EntryWay: un grande lavoro sull’imprenditoria con cittadini non comunitari

EntryWay – Imprenditoria senza confini è il progetto cofinanziato dall’Unione Europea, che ha favorito l’inclusione economica dei migranti, sostenendo la realizzazione dei loro progetti di lavoro autonomo e imprenditorialità.

IFOA è una delle 6 organizzazioni partner qualificate provenienti da 5 paesi europei, che si sono impegnate a condividere approcci, strumenti e servizi, per aiutare i cittadini di paesi terzi a trasformare la loro idea imprenditoriale in una vera e propria impresa.

A livello europeo sono stati coinvolti 540 cittadini di paesi terzi interessati a diventare lavoratori autonomi e imprenditori.

IFOA ha lavorato con cittadini non comunitari, anche di seconda generazione, residenti nelle province di Modena, Parma, Reggio Emilia e Bari, svolgendo attività di orientamento, formazione, consulenza e assistenza al networking e mentoring.
Tra aprile e novembre 2018 per i 94 cittadini che si sono candidati in IFOA, sono state realizzate 3 edizioni rispettivamente di orientamento e formazione, di cui 2 a Reggio Emilia e 1 a Bari.

Il tutoraggio ha giocato un ruolo centrale lungo l’intero arco del progetto. I partecipanti sono stati incoraggiati a discutere, indagare e valutare la loro idea di business anche attraverso discussioni di gruppo utilizzando le stesse idee come casi di studio durante i percorsi di formazione. migliorare la loro consapevolezza del progetto imprenditoriale, poiché le idee non erano sempre del tutto focalizzate e spesso sono mutate nel tempo.

IFOA ha scelto di adottare il coaching al posto della consulenza per aiutare i partecipanti ad analizzare e valutare la propria posizione e opinione nei confronti dell’idea di business. In alcuni casi ciò ha portato a idee molto più mirate, evidenziando come sia meglio rinviare un’idea, piuttosto che rincorrere un sogno economicamente non sostenibile.
Tutte le sessioni e fasi di progetto sono risultate di arricchimento generale anche per coloro che non hanno completato il percorso.

In IFOA 18 edizioni di assistenza individuale hanno permesso ai partecipanti di completare il Business plan e definire particolari e specifiche questioni del progetto imprenditoriale.

La testimonianza di una partecipante Entryway e della sua mentor, impreditrice ed ex allieva IFOA, oggi titolare di un ristorante vegetariano a Modena

Case history correlate