Veronica D’Errico, di ritorno a settembre 2019 dal Regno Unito, ci racconta com’è andato il suo stage all’estero

Veronica D’Errico è partita a luglio 2019 da Reggio Emilia verso il Regno Unito per svolgere il tirocinio curriculare previsto dal corso Post Diploma in Marketing&Sales Development. Oggi ci racconta la sua breve ma significativa esperienza all’estero, resa possibile grazie ai percorsi di mobilità internazionale personalizzati offerti da Ifoa.

Dove hai svolto il tuo stage e di cosa ti sei occupata?
Ho svolto il mio stage presso Welsh Women’s Aid, che si occupa di aiutare le donne che hanno subito violenze ed informare su questo tema. Durante il mio tirocinio lavoravo all’interno dell’ engagement team, collaborando maggiormente con il dipartimento di Communication & Marketing. Nei due mesi di tirocinio mi sono ritrovata a ricercare dati e statistiche su diversi temi e a creare infografiche per la pubblicazione di contenuti sui social media.

Quali strumenti/metodologie specifici hai utilizzato?
Durante il mio lavoro ho utilizzato fonti statistiche che non avevo mai usato prima, ma anche programmi per realizzare infografiche che avevo già conosciuto in precedenza.

Quanto sei soddisfatta del tuo stage?
Molto!

Quali sono le cose interessanti che hai imparato e che potranno essere utili nella tua vita personale e lavorativa futura?
Sicuramente l’esperienza vissuta a Cardiff mi ha fatto crescere come persona e anche a livello lavorativo mi sono confrontata con un ambiente di lavoro innovativo e diverso dai precedenti.

L’elemento più positivo della tua esperienza all’estero?
Senza ombra di dubbio le colleghe, che mi hanno subito coinvolto nel loro lavoro.

Pensi che questa esperienza abbia rafforzato il tuo CV e aumentato le tue chance occupazionali future?
Moltissimo!

Scopri di più sui nostri progetti internazionali e programmi di mobilità personalizzati

Case history correlate