Claudio Bianco racconta la sua esperienza di stage in Regno Unito!

La storia #International Mobility che vi raccontiamo è quella di Claudio Bianco, un giovane di Sassari. Cercando sul web si è imbattuto nei programmi di Ifoa che promuovono la realizzazione di esperienze lavorative in Europa e nel mondo per giovani studenti e lavoratori.

Claudio è partito  il 17 luglio  per Cardiff dove per due settimane ha frequentato un corso di lingua inglese per poi iniziare uno stage di sette settimane in Jardine Norton Ltd, una società di trade finance.

Ho fatto questa scelta con l’ obiettivo di migliorare le mie competenze linguistiche e per mettermi alla prova in un’esperienza lavorativa all’estero. La proposta International Mobility di IFOA mi è sembrata  un’occasione di crescita personale e professionale. Ho lavorato nel settore finanziario. L’azienda che mi ha ospitato è la Jardine Norton Ltd che si occupa nello specifico di Invoice Finance: durante lo stage ho in particolare curato l’analisi dei credit report delle aziende  e mi è stata affidata una ricerca sul mercato export Wales-Italy che ho portato a termine realizzando un report significativo sui risultati. Il lavoro di ufficio quotidiano mi ha fatto mettere in pratica e migliorare le conoscenze che già avevo del pacchetto MS Office e di lavorare con Salesforce e Creditsafe, software che già conoscevo ma non avevo mai utilizzato. Confrontandomi con esperti del settore ho fatto nuove scoperte in ambito finanziario e ho approfondito argomenti già trattati negli studi. Senza dubbio questa esperienza lavorativa all’estero nel mio campo mi aiuterà nella ricerca di un lavoro. Poi c’è da considerare quanto vivere all’estero serva a crescere e a maturare: conoscere e interagire con persone di tutto il mondo, come è capitato a me, apre veramente la mente!”

Case history correlate