“C.I.B.O. Competitività, Innovazione e Benessere Organizzativo”: formazione per l’agroalimentare

Con il piano formativo finanziato dall’avviso 1/2016 di FONDIMPRESA, terminato a gennaio 2018, IFOA ha potuto ampliare e certificare le competenze di 268 lavoratori di 53 aziende agroalimentari di Emilia Romagna, Puglia, Veneto, Friuli Venezia Giulia, Basilicata e Sicilia.

Per l’87, 5% dei lavoratori del settore agroalimentare, C.I.B.O. ha inciso positivamente sull’organizzazione aziendale e sulle performance professionali personali: migliorato il livello competitivo dell’azienda, maggiore efficienza del processo produttivo, più autonomia lavorativa e nella gestione dei tempi di lavoro, maggiore qualità nelle modalità operative grazie alla conoscenza di nuove tecniche e strumenti sono alcuni dei risultati che i lavoratori hanno evidenziato al termine del progetto. A conferma del fatto che la “buona formazione” aiuta a percorrere il cambiamento ed è un investimento che si traduce in successo per le aziende” Fabiana Biccirè, Sviluppo progetti settore agroalimentare di IFOA

53

AZIENDE AGROALIMENTARI

6

REGIONI
EMILIA ROMAGNA, VENETO, FRIULI VENEZIA GIULIA,  BASILICATA, PUGLIA, SICILIA

268

LAVORATORI COINVOLTI

Case history correlate