“OPTI.MEC”: formazione per competitività e innovazione nel settore metalmeccanico

Con il piano formativo settoriale finanziato da Fondimpresa attraverso l’Avviso 1/2016 Competitività, terminato nel mese di luglio 2018, 69 aziende del settore metalmeccanico dislocate in Emilia-Romagna, Veneto, Lombardia, Friuli Venezia Giulia, Lazio, Basilicata, Puglia hanno formato 278 dei loro lavoratori: 104 le azioni realizzate per un totale di 2.154 ore di formazione.

«OPTI.MEC ha rappresentato la sintesi strategica di un progetto che è alla base del nostro lavoro di promozione delle aggregazioni e delle filiere verticali che si devono formare nei distretti produttivi in relazione ai fabbisogni del mercato. In questo caso stiamo parlando delle aziende di un gruppo familiare che ha oltre 100 anni di tradizione nella meccanica, motori prima, industriale oggi. Le aziende del  Gruppo De Palma hanno preso vita da questa “tradizione di famiglia” che si tramanda da tre generazioni e che ha come asse portante quello di soddisfare esigenze e problemi meccanici e di processo che le industrie, i grandi impianti, i costruttori di mezzi e macchine e le navi mercantili e da crociera possono sviluppare ogni giorno. Il gruppo De Palma ha svolto fino a ieri questa attività in modo slegato e con una proposta commerciale e tecnica diretta, senza cogliere le opportunità e i vantaggi dell’integrazione dell’offerta. 

Grazie alle “tecnologie abilitanti” e alla comunicazione immediata via web il gruppo De Palma oggi raccoglie il problema, lo elabora a livello tecnico, ne pone una prima analisi risolutiva e lo smista all’ufficio tecnico di competenza, riuscendo ad ottimizzare tempi, metodi e processi. Il piano OPTI.MEC è stato in grado di accompagnare le aziende del gruppo ad una integrazione industriale, basata su una analisi scientifica dei punti di forza e debolezza e delle opportunità e minacce dell’intero processo integrato. Aprendo i singoli imprenditori ad una visione globale dei processi e studiando azioni di miglioramento di “gruppo” e non più di singola azienda. Il mercato è globale, “piccolo” non è più bello!» Cesare Pierpaolo De Palma, Responsabile R&D del Gruppo De Palma e Presidente del Distretto Produttivo della Meccanica Pugliese

69

AZIENDE METALMECCANICHE

7

REGIONI
BASILICATA, EMILIA ROMAGNA, FRIULI VENEZIA GIULIA, LAZIO, LOMBARDIA,  PUGLIA, VENETO

278

LAVORATORI COINVOLTI

Case history correlate

La informiamo che, per migliorare la sua esperienza di navigazione su questo sito web, IFOA utilizza diversi tipi di cookie, tra cui cookie di tipo funzionale alla navigazione (functionality cookie); cookie di tipo pubblicitario (advertising cookie); cookie di tipo statistico (performance cookie) che consentono di accedere a dati personali raccolti durante la navigazione. Nella pagina della Informativa Estesa che può consultare all'indirizzo https://www.privacylab.it/informativa.php?09395343337 sono presenti le istruzioni per negare il consenso all'installazione di qualunque cookie. Cliccando su "OK" o continuando la navigazione, saranno attivati tutti i cookie specificati nell'Informativa Estesa ai sensi degli artt. 13 e 14 Reg.to UE 2016/679.