SET-APP – Supporto alle PMI per l’attivazione di contratti di apprendistato

SET-APP è coordinato da I.F.O.A. e realizzato da 7 partner in Italia, Austria, Francia e Germania.
L’utilizzo dell’apprendistato e la “forma” stessa di questo strumento di formazione e lavoro è differente tra i vari paesi UE. Alcuni paesi europei, quali ad esempio Francia e Germania, hanno esperienze di successo interessanti che possono essere trasferibili, in parte, in Paesi dove l’apprendistato esiste ma trova difficoltà a diffondersi, quali l’Italia. Mettendo a valore queste esperienze e questi sistemi differenti ma con punti in comune, è possibile sviluppare un approccio che ne favorisca l’utilizzo, non ché la diffusione dei benefici che ne conseguono.

Nell’arco di 24 mesi, da dicembre 2016 a novembre 2018, SET-APP intende offrire informazioni e servizi utili alle Piccole e Medie Imprese (PMI), facendo in modo che le Camere di Commercio, le Associazioni di categoria, le organizzazioni sindacali, le federazioni settoriali, gli istituti di istruzione superiore, gli enti della formazione professionale e i servizi pubblici per l’impiego promuovano una cultura dell’apprendistato. SET-APP coinvolge dunque tutte le parti interessate in un’azione di programmazione, sostegno e promozione del “sistema Apprendistato”.

A questo scopo, partendo da un’analisi completa della situazione esistente, SET-APP intende sviluppare:

  • accordi locali tra le parti interessate per favorire le PMI che intendono assumere apprendisti;
  • materiale formativo dedicato a incentivare l’impegno delle PMI nell’apprendistato
  • una piattaforma web, per dare visibilità alle aziende che desiderano formare e assumere apprendisti
  • una serie di eventi promozionali, attività e ideazione di gaming e concorsi a premio per aziende e apprendisti, per coinvolgere maggiormente le PMI nell’utilizzo del contratto di Apprendistato.

Vai al sito: www.projectsetapp.eu

4000

PMI raggiunte attraverso le attività di informazione

200

PMI coinvolte nell’analisi dei fabbisogni sull’apprendistato

50

apprendisti assunti da aziende senza precedenti esperienze

40

stakeholder formati per diventare punto di riferimento per le PMI

Case history correlate