ROI MOB

Di cosa ci occupiamo con “ROI-MOB”?
Partendo dall’auspicio della Strategia UE di arrivare entro il 2020 al 6% di studenti della Formazione Professionale con almeno un’esperienza di mobilità effettuata all’estero, “ROI-MOB” nasce dall’idea che è la qualità dell’esperienza che può far aumentare la quantità di partecipanti.

Ma cos’è la qualità e come misurarla? 
Mentre esistono studi, anche recenti, sulle mobilità Erasmus per studenti universitari, non risultano indagini aggiornate sul “ritorno dell’investimento” (ROI) nella mobilità della Formazione Professionale (VET), né si è provato ad esprimerlo con un singolo valore, capace di rappresentare in modo adeguato la varietà di dimensioni e di fattori che lo generano. E’ un dato di fatto che la mobilità è genericamente ritenuta utile ma, considerando che nel 2014 Erasmus+ ha finanziato oltre 3.000 progetti di mobilità VET, per oltre 126.000 studenti, di cui oltre 66.000 in esperienze aziendali, per un valore complessivo di oltre 264 milioni di euro, diventa rilevante porsi alcune domande: utilità per chi? per i partecipanti? per le aziende ospitanti? per gli enti di invio? per l’“economia”? utilità in termini di formazione personale? di occupazione? di prospettive di carriera? di retribuzione? di competitività del “sistema”? E ancora, pensando ad ambiti meno tecnici: utilità per le famiglie? per la psicologia dei giovani? per le competenze trasversali? etc..

“ROI-MOB” si propone di costruire e sperimentare tali indicatori del ROI della mobilità (soprattutto per partecipanti sopra i 19 anni), investigandone i fattori e realizzando un sistema di misura completo.
I partner svolgeranno un’indagine statistica su un campione di circa 4.800 parti interessate, inclusi gli studenti attualmente in mobilità. I risultati saranno elaborati, analizzati ed utilizzati per pesare i vari indicatori e comporli in un solo “numero”. Il tutto sarà confezionato in un sistema di misura completo, una sorta di “cassetta degli attrezzi”, completata da linee guida per l’utilizzo, e da raccomandazioni per trasferire il sistema a vantaggio delle politiche per la mobilità degli enti e dei decisori pubblici.

Vai al sito: www.roi-mob.eu

Case history correlate