23 maggio

big-data

La rubrica delle professioni digitali apre oggi con la presentazione di una professione molto ricercata anche in Italia: l’esperto di dati.

Chi è e cosa fa il Big Data Analyst?

L’analista dei Big Data (o Business Data Analyst) è quella figura che, libero professionista o dipendente in azienda, si occupa di raccogliere, osservare, selezionare ed interpretare i dati raccolti e far sì che essi possano diventare una grande e concreta risorsa di business per l’azienda.

Il suo lavoro è quindi anche quello di creare un sistema perfetto di elaborazione dati per consentire la management aziendale di prendere decisioni e creare strategie utili ed efficaci grazie ai dati in possesso.

Quali conoscenze deve avere?

Si tratta di una figura trasversale, perché deve avere conoscenze multisettoriali: devono conoscere principi e fondamenti di economia, statistica, informatica, ma deve anche saperne di marketing e comunicazione: oltre a doti analitiche, servono capacità comunicative.

Puoi diventare Big Data Analyst grazie al Campus Digitale IFOA: https://www.ifoa.it/campus_digitale_competenze

18 maggio
Luca Allegri dal 1998 in viaggio nelle telecomunicazioni Nokia Telecomunicazioni, comunicazione dei dati, mobile. Ecco un settore che…
16 maggio
Il rugby come metafora della vita aziendale Come creare davvero lo spirito di squadra? Come fare un efficace team building?…
09 maggio
Social Recruiting e Personal Branding: attenzione alla reputazione! Sempre più selezionatori scrutano il web alla ricerca di possibili candidati…
25 aprile
Annunci di lavoro: come rispondere in modo efficace Online si trovano tantissimi annunci di lavoro: vogliamo cercare di fornirti…