Giovani extra europei: come diventare imprenditori in Italia grazie al progetto FUTURAE

5 Novembre 2020

Per i cittadini provenienti da paesi terzi che vogliono avviare un’attività imprenditoriale, arriva il progetto FUTURAE, realizzato nei territori di Modena e Reggio Emilia dalle Camere di Commercio locali in partenariato con Ifoa.

Progetto Futurae

Il progetto FUTURAE, curato nei territori di Modena e Reggio Emilia dalle Camere di Commercio locali in partnership con Ifoa, si basa sul principio di integrazione socio-lavorativa degli immigrati, sottolineando l’importanza di assicurare ai cittadini di paesi terzi la possibilità di dare il proprio contributo economico e sociale alla comunità ospitante con l’obiettivo di una crescita economica duratura.

Il programma è concepito come un’iniziativa integrata volta a sostenere lo sviluppo di imprenditoria migrante mediante azioni che favoriscano anche il ricambio generazionale. Si rivolge infatti a tutte le persone con background migratorio, senza limiti di età, occupate e non, regolarmente presenti in Italia e motivate ad intraprendere un percorso imprenditoriale e di auto-impiego.

Sono previsti una serie di servizi gratuiti per chi intende partecipare al progetto, tra cui: attività di informazione per gli aspiranti imprenditori, interventi di orientamento e valutazione della propensione imprenditoriale personale; una formazione mirata a migliorare le conoscenze e le competenze operative e manageriali per la realizzazione dei progetti imprenditoriali, ma anche un piano di assistenza personalizzata per la realizzazione del business plan. Sono inoltre inclusi servizi di accompagnamento al credito e sostegno alla creazione di nuove aziende a titolarità migrante/titolarità mista o seconde generazioni.

Due webinar di lancio del progetto Futurae, rivolti agli stakeholder territoriali, organizzati dalle Camere di Commercio locali con il supporto di Ifoa, si terranno il 12 novembre a Modena e il 19 novembre a Reggio Emilia. (Per info sulle modalità di partecipazione 0522 329363).

 

Per ricevere maggiori informazioni sul progetto è inoltre possibile contattare Ifoa ai seguenti riferimenti:

Laura Messori – messori@ifoa.it0522 329363339 7241990

Alessandra Romano – romano@ifoa.it / 0522 329360.

 

FUTURAE è l’iniziativa di Unioncamere e Ministero del Lavoro e Politiche Sociali, finanziata dal Fondo Nazionale Politiche Migratorie 2018 e realizzata col supporto delle Camere di Commercio, per sostenere la creazione, lo sviluppo e il consolidamento dell’imprenditoria migrante sul territorio italiano.

08 Luglio 2021

Carte in tavola, si gioca! Ifoa presenta ai partner internazionali del progetto Emplayability il proprio prototipo: Frisbee your Job

I formatori dei Paesi partner coinvolti nello sviluppo di un sistema di game-based learning, nell’ambito del progetto finanziato dal programma Erasmus+, si sono trovati a Dinan (Francia) per iniziare il testing dei prototipi realizzati in…

Leggi l'articolo

30 Giugno 2021

Scopri Smart Program, i nuovi corsi Ifoa che ti fanno vivere la formazione online: rapida, accessibile ovunque… senza confini!

Il 20 luglio Ifoa presenta online la sua nuova offerta formativa interattiva, veloce e smart. Il Sapere Utile a portata di click. Come rivoluzionare il proprio curriculum in tempi brevi, superando gli ostacoli delle distanze…

Leggi l'articolo

29 Giugno 2021

Ifoa presenta il bilancio 2020. Lonardoni: “Abbiamo tenuto il motore acceso per ripartire con ancora più slancio”

L’Assemblea approva il bilancio di 15,9 milioni di euro; presente anche l’Assessore regionale allo Sviluppo economico, Vincenzo Colla. Valutare e verificare la somma delle azioni intraprese sono passaggi necessari in qualsiasi processo di crescita. Il…

Leggi l'articolo

22 Giugno 2021

Il progetto ILE forma gli allievi degli ITS Fitstic e Tech&Food all’interculturalità: un set di competenze di valore da portare all’interno delle aziende

A seguito del meeting avvenuto a Dinan (Francia) tra i formatori del progetto ILE il 24-28 maggio, Ifoa mette alla prova le proposte realizzate insieme ai partner per formare all’interculturalità i professionisti del futuro durante…

Leggi l'articolo