Ecotrophelia 2019: i ragazzi dell’ITS Tech&Food alla finale

17 Ottobre 2019

Il 6 e il 7 ottobre si è tenuta la finale di Ecotrophelia, il concorso rivolto agli studenti di facoltà universitarie ed ITS legati al settore alimentare con l’obiettivo di favorire l’eco-innovazione nello sviluppo di nuovi prodotti alimentari industriali.

Ecotrophelia Interna

Ad Anuga di Colonia, Germania, storica fiera dedicata al Food & Beverage, si è tenuta la finale del concorso Ecotrophelia, European Awards of Food Innovation, per 20 anni un riferimento europeo in termini di trasferimento di innovazione, riunendo professionisti dell’istruzione superiore, della ricerca e del settore agroalimentare. In quei giorni 17 gruppi di studenti provenienti da 17 paesi differenti si sono sfidati presentando i propri progetti, riflesso delle nuove tendenze alimentari in Europa.

Il 6 e 7 ottobre, la giuria europea presieduta da Christoph Hartmann, Academic Alliances & Expertise Development Lead Nestlé Research Center, ha valutato i 17 progetti finalisti, la qualità eco-innovativa e prodotti gustosi che soddisfano le aspettative dei consumatori, adattati ai processi industriali e alla grande distribuzione. Tra questi anche il progetto presentato dai ragazzi dell’ITS Tech&Food vincitore dell’undicesima edizione di Ecotrophelia Italia, il concorso organizzato da Federalimentare, che si è svolto lo scorso 17 giugno nella prestigiosa cornice del centro Congressi di Eataly a Roma.

Il progetto è nato dall’idea di limitare l’impatto ambientale dei processi di produzione e di favorire il riciclo dei sottoprodotti industriali, il concorso è diventato negli anni un appuntamento imprescindibile per gli studenti delle Università e degli ITS italiani afferenti al settore alimentare che vogliono proporre al mondo industriale nuove idee e soluzioni originali. Una preziosa occasione che ha consentito ai nostri studenti di confrontarsi e avvicinarsi al mondo dell’Industria alimentare europea.

Articoli correlati