Lavoro più inclusivo grazie ad Act In Time

Condividi

1300_ActInTime_final

Act In Time lascia in eredità reti di operatori che possono collaborare per favorire l’ accesso al mercato del lavoro dei lavoratori stranieri e una risposta al fabbisogno di risorse umane nelle aziende delle provincie di Reggio Emilia, Bologna e Bari.

Si è svolta il 23 novembre ad Anversa, in Belgio, la conferenza finale di Act In Time, il progetto europeo di Ifoa finanziato da FAMI, il Fondo Asilo, Migrazione e Integrazione migranti. Ampio spazio è stato dedicato alla valutazione delle attività svolte anche attraverso il racconto dei risultati raggiunti in tutti i paesi coinvolti, Italia, Francia, Belgio, Croazia, Spagna, Portogallo, Svezia, Germania e Austria.

Articoli correlati

La informiamo che, per migliorare la sua esperienza di navigazione su questo sito web, IFOA utilizza diversi tipi di cookie, tra cui: cookie di tipo funzionale alla navigazione (functionality cookie); cookie di tipo pubblicitario (advertising cookie); cookie di tipo statistico (performance cookie) che consentono di accedere a dati personali raccolti durante la navigazione. Nella pagina della Informativa Estesa che può consultare all'indirizzo https://www.privacylab.it/informativa.php?09395343337 sono presenti le istruzioni per negare il consenso all'installazione di qualunque cookie. Cliccando su "ACCETTA" o continuando la navigazione, saranno attivati tutti i cookie specificati nell'Informativa Estesa ai sensi degli artt. 13 e 14 Reg.to UE 2016/679.