Corsi HACCP per Alimentaristi: Ifoa ottiene l’accreditamento dalla Regione Emilia Romagna

26 Novembre 2019

Ifoa ha ottenuto l’accreditamento per l’erogazione dei corsi di Formazione e Aggiornamento in materia di Igiene degli Alimenti per Alimentaristi sia in modalità frontale che a distanza (e-learning).

Secondo quanto previsto dalla L.R. 11/03 e DGR 311/2019, le persone addette alla produzione, preparazione, manipolazione e vendita di alimenti prima o comunque entro 30 giorni dall’inizio di qualsiasi attività lavorativa, devono acquisire un attestato di formazione oltreché effettuare un aggiornamento triennale o quinquennale in base al livello di rischio lavorativo.

I corsi di formazione e aggiornamento possono essere erogati da enti di formazione professionale previo accreditamento regionale, a seguito richiesta di valutazione di compatibilità alla L.R. 11/03 e smi e alla DGR 311/2019.

Ifoa è ora ente accreditato dalla Regione Emilia Romagna per l’organizzazione di corsi di Formazione e Aggiornamento in materia di Igiene degli Alimenti per Alimentaristi sia in modalità frontale sia in modalità a distanza (elearning).

L’Attestato di Formazione o Aggiornamento rilasciato, avrà una validità di tre anni per le mansioni identificate con un LIVELLO 2 di rischio, di cinque anni per quelle con un LIVELLO 1 di rischio.

LIVELLO 2. Persone che svolgono mansioni a rischio più elevato, classificate come: Cuochi (ristorazione collettiva, scolastica, aziendale, centri di produzione pasti, ristoranti e affini, rosticcerie); Pasticceri; Gelatai (produzione); Addetti alle gastronomie (produzione e vendita); Addetti alla produzione di pasta fresca; Addetti alla lavorazione del latte e dei formaggi, esclusi addetti alla stagionatura e mungitori; Addetti alla macellazione, sezionamento, lavorazione, trasformazione e vendita (con laboratorio cibi pronti) delle carni, del pesce e dei molluschi; Addetti alla produzione di ovoprodotti (escluso imballaggio).

LIVELLO 1. Persone che svolgono mansioni che comportano comunque un rischio, anche se più basso delle precedenti, classificate come: Baristi (ad esclusione della sola somministrazione di bevande); Fornai ed addetti alla produzione di pizze, piadine ed analoghi; Addetti alla vendita di alimenti sfusi esclusi ortofrutticoli; Personale addetto alla somministrazione/porzionamento dei pasti nelle strutture scolastiche e socio-assistenziali.