Bando Voucher digitali Industria 4.0

4 Aprile 2019

Approvato dalla Camera di Commercio di Reggio Emilia il progetto PID (Punto Impresa Digitale) per promuovere la diffusione della cultura e della pratica digitale nelle micro, piccole e medie imprese.

Il Ministero dello sviluppo economico ha avviato il “Piano Nazionale Impresa 4.0” che introduce anche in Italia una strategia nazionale sul tema della Quarta Rivoluzione Industriale adottando, tra le sue linee guida, il principio di “interventi di tipo orizzontale e non settoriale”.

La Camera di commercio di Reggio Emilia ha quindi approvato il progetto “Punto Impresa Digitale” (PID), al fine di promuovere la diffusione della cultura e della pratica digitale nelle micro, piccole e medie imprese, stanziando fino a 180.000 Euro.

Il bando prevede la concessione dei cosiddetti voucher digitali, veri e propri finanziamenti messi a disposizione da tutte le Camere di Commercio a livello nazionale (che aderiscono) che, in diverse forme e importi, permetterebbero alle imprese che presentano un progetto per innovarsi tecnologicamente, di ricevere sostanziosi aiuti economici. Una parte di queste agevolazioni concesse dai voucher, dà alle aziende l’opportunità di investire per la formazione delle proprie risorse in ambito digitale, oltre che per il miglioramento delle strumentazioni software e hardware.

Ifoa si inserisce quale attore in questo progetto, in quanto mette a disposizione delle aziende interessate i propri percorsi di formazione in area digitale, che possono pertanto rientrare nell’ambito del finanziamento offerto dai voucher 4.0.

Per tutte le informazioni dettagliate sul Bando e sui corsi attivabili, contattare:

IFOA – Sede di Reggio Emilia
Via G. Giglioli Valle, 11
Chiara Cocconcelli – 0522 329385
Email – catalogo@ifoa.it

Articoli correlati