18 e 19 febbraio, Ifoa presente a Stoccolma per il meeting di avvio del programma Targeted Mobility Scheme

2 Marzo 2020

Ifoa al meeting di avvio dell’azione Targeted Mobility Scheme (TMS): Programma di Mobilità mirata che facilita gli spostamenti, il lavoro e le assunzioni in Europa.

TMS Stoccolma

Si è tenuto lo scorso 18-19 Febbraio a Stoccolma (Svezia), il meeting di avvio del programma Targeted Mobility Scheme che rende più facile il trasferimento per lavoro in Europa e le assunzioni per le imprese Europee! Ifoa ha partecipato al meeting insieme ad altri partner, le principali Agenzie Nazionali per l’Impiego provenienti da Irlanda, Spagna, Belgio, Danimarca, Lettonia, Estonia, Romania, Finlandia, Slovenia e Paesi Bassi.

Targeted Mobility Scheme (TMS) è un programma di mobilità professionale finanziato dall’UE con l’obiettivo di rispondere alle esigenze dei datori di lavoro con posti vacanti difficili da coprire con candidati qualificati provenienti dai 27 paesi dell’EU. I gruppi target sono sia le persone in cerca di lavoro di età pari o superiore ai 18 anni che i datori di lavoro dell’area UE, della Norvegia o dell’Islanda. Il programma è valido fino a Novembre 2021. Il TMS sostiene i posti di lavoro e i tirocini extracurricolari pagati.

Il programma si basa sul sostegno dei servizi nazionali per l’impiego – informazioni, ricerca di lavoro, reclutamento, finanziamenti – sia per le persone in cerca di lavoro che per le imprese interessate a reclutare al di fuori del loro paese d’origine.

Targeted Mobility Scheme è gestito da una cordata europea guidata da Arbetsförmedlingen (il Servizio Pubblico Svedese per l’Impiego) nella quale Ifoa è l’unico partner Italiano.

Ifoa metterà a disposizione della propria utenza, ovvero persone in cerca di lavoro in un altro paese europeo e aziende italiane in cerca di profili professionali, anche questa nuova opportunità per completare l’offerta con le ultime opportunità offerte dal network della mobilita professionale europea. Grazie al TMS infatti i candidati possono ricevere presso Ifoa informazioni e assistenza per cercare lavoro nonché supporto durante la fase di assunzione. Possono anche avere diritto a un supporto finanziario per partecipare a un colloquio all’estero, e per coprire talune spese, quali spese di formazione linguistica, riconoscimento di qualifiche o trasferimento al paese di destinazione.

I datori di lavoro, invece, oltre a registrare le posizioni vacanti nella piattaforma EURES, possono anche beneficiare di assistenza per la selezione, l’incontro tra la domanda e l’offerta e il collocamento. Le PMI che assumono candidati possono beneficiare di un sostegno finanziario qualora organizzino un programma di integrazione per il nuovo collaboratore. In ogni caso, le PMI possono comunque beneficiare di servizi di assistenza e selezione previsti dal programma.

Per maggiori informazioni puoi seguire la pagina EURES o Targeted Mobility Scheme

Articoli correlati