Si è svolto lo scorso 30 Marzo al Tecnopolo di Reggio Emilia il primo evento dell’Operazione S.T.E.A.M UP.

12 Aprile 2019

Il seminario dal titolo “Regine della Scienza – testimonianze scientifiche e donne di impresa tecnologiche” è compreso tra le Operazioni Orientative per il Successo Formativo.

RegineDigitali_interna

Tali Operazioni, co-finanziate con risorse del Fondo Sociale Europeo Programma Operativo 2014/2020 Regione Emilia-Romagna approvate con DGR n. 2142 del 10/12/2018), rientrano in un’azione provinciale di sistema coordinata dalla Provincia di Reggio Emilia, in collaborazione con scuole, università, istituzioni ed altri attori del sistema socio educativo locale. Vengono realizzate da Ifoa (titolare delle Operazioni) e da un partenariato composto dai seguenti enti: Fondazione Enaip Don G. Magnani, IAL Innovazione Apprendimento Lavoro Emilia Romagna S.r.l. Impresa Sociale, Associazione Emiliano – Romagnola di centri autonomi di formazione professionale – A.E.C.A, CENTRO DI FORMAZIONE PROFESSIONALE “A. SIMONINI”, IRECOOP EMILIA ROMAGNA soc. coop., CIS S.CONS.R.L., Edili Reggio Emilia – Scuola – A.S.E. – Società cooperativa sociale, – FORMart, Demetra Formazione srl, ECIPAR Formazione e Servizi Innovativi per l’Artigianato e la PMI scrl, CENTRO FORMAZIONE PROFESSIONALE BASSA REGGIANA SOC. CONS. R.L (promotore) e hanno l’obiettivo di rispondere ai bisogni dei giovani (in particolare dai 12 ai 19 anni) di essere accompagnati nei propri percorsi educativi e formativi.

L ’evento, organizzato in collaborazione con EMWD (European Movement for Women Development) e il Club Digitale, ha visto la partecipazione di alcune classi provenienti dagli istituti superiori della nostra provincia, e si inserisce in un’azione di sistema per la parità di genere finalizzata a contrastare gli stereotipi che vedono le ragazze scarsamente predisposte verso lo studio delle materie STEAM e stimolare l’acquisizione delle conoscenze delle materie STEAM, in particolare sulle tecnologie digitali, attraverso modalità innovative dei percorsi di apprendimento.

È stato presentato il programma e le attività previste nell’edizione Summer Camp 2019 , che si svolgerà dal 17 giugno al 12 luglio, con il focus sui temi di orientamento allo studio e alle professioni digitali. L’evento è stato inoltre un’occasione di incontro tra alcune allieve delle precedenti edizioni del summer camp e alcune delle Madrine di Ragazze Digitali (Giovanna Manca di AVIO, Emma Pietrafesa e Lara Oliveti di MELAZETA). Erano inoltre presenti aziende del territorio ad alto contenuto di innovazione digitale per testimoniare l’interesse e l’appetibilità di questo mondo del lavoro:

  • Kholer Eng – Simona Cultrera
  • Errevi System -Agostino Vertucci
  • Lovemark -Luca Catellani
  • GEAR-Nermeen Abdou.
ragazzeDigitali