Si conclude il progetto europeo STEM for Future, nato per avvicinare i giovani alle discipline STEM

31 Gennaio 2024

L’innovativo progetto europeo STEM for Future, finanziato dall’Agenzia Nazionale Erasmus + INDIRE, ha coinvolto, insieme a IFOA nel ruolo di capofila, l’Università di Modena e Reggio Emilia, Saaremaa Gumnasium (scuola superiore dell’Estonia), EDUGEP (VET provider in Portogallo) e CIPFP Misericordia (VET provider in Spagna).

Le basse percentuali di studenti impegnati in percorsi formativi e professionali nelle discipline STEM (Science, Technology, Engineering e Mathematics) sono una realtà in tutta Europa. Tale divario si accentua ulteriormente quando si coinvolge la presenza femminile. Secondo gli ultimi dati del MIUR, nonostante un aumento nel numero degli iscritti a tali materie, non si raggiunge ancora il 40% del totale.

In Europa, persiste una carenza di competenze nei settori STEM e le politiche e le iniziative sono orientate a migliorare la corrispondenza tra l’offerta di competenze e la domanda di lavoro. Diventa sempre più cruciale incoraggiare gli studenti a esplorare le discipline STEM e il mondo digitale, in che modo? Strutturando attività, percorsi formativi ed orientativi.

Il progetto STEM for Future ha avuto proprio questo obiettivo: sviluppare nei giovani una maggiore conoscenza e cultura delle nuove opportunità professionali possibili in ambito STEM, attraverso un insieme di attività mirate per potenziare le loro competenze con metodi di apprendimento innovativi.

Come si è svolto il progetto? Nel primo anno sono stati organizzati 4 Campi STEM Nazionali, nei 4 paesi partner del progetto; nel secondo anno, è stato organizzato in Italia il Campo STEM Internazionale, che ha visto coinvolti studenti da Italia, Estonia, Spagna e Portogallo. Circa 100 studenti, maschi e femmine, che frequentano le scuole secondarie superiori (16-20 anni), all’alba di una scelta che incide profondamente sul loro futuro, sono stati coinvolti in questo progetto e nelle diverse attività.

Sono stati però gli insegnanti il target principale. Durante il progetto, infatti, sono stati realizzati:

  1. format per la realizzazione di campi STEM in presenza e a distanza;
  2. strumento per la valutazione delle competenze STEM;
  3. linee guida e raccomandazioni per l’implementazione di policy STEM nelle scuole.

Questi strumenti hanno avuto lo scopo di favorire la replicabilità delle azioni pilota svolte durante il progetto, con la speranza del loro inserimento nei programmi di altre scuole (nei Paesi partner e altrove).

In conclusione, i prodotti realizzati vogliono essere un catalizzatore per il miglioramento continuo e l’innovazione nell’educazione STEM. Sono strumenti che favoriscono una maggiore consapevolezza e propongono un approccio strategico per gli insegnanti alle prese con l’orientamento alle discipline STEM.

Il progetto Europeo STEM for Future, approvato all’interno del programma Erasmus + KA2 (2021-1-IT02-KA220-SCH-000034362), vede capofila Ifoa e partner Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia, Saaremaa Gümnaasium (Estonia), EDUGEP – Concepcao, desenvolvimento e gestao de projectos de natureza educacional, social e cultural LDA (Portogallo), Centro Integrado Público de Formación Profesional Misericordia (Spagna). Questo programma nasce dalla consapevolezza che lo sviluppo di competenze e abilità STEM sono vitali per l’Europa, per abbracciare pienamente i benefici della rivoluzione digitale e rimanere competitivi nel mercato globale.
Per maggiori informazioni:

IFOA – Sede di Reggio Emilia
Via G. Giglioli Valle, 11 42124 Reggio Emilia
Rif. Chiara Muzzi
Email: muzzi@ifoa.it
Telefono: 0522 329212

Rif. Lara Malagoli
Email: malagoli@ifoa.it
Telefono: 0522 329255

11 Marzo 2024

31 gennaio 2024: si conclude il progetto europeo Stem For Future

Avviato a dicembre 2021 e concluso a gennaio 2024, il progetto europeo ha avuto l’obiettivo di sviluppare tra i giovani una maggiore conoscenza e cultura rispetto alle nuove opportunità professionali rese possibili dalla tecnologia. Il…

Leggi l'articolo

31 Gennaio 2024

Si conclude il progetto europeo STEM for Future, nato per avvicinare i giovani alle discipline STEM

L’innovativo progetto europeo STEM for Future, finanziato dall’Agenzia Nazionale Erasmus + INDIRE, ha coinvolto, insieme a IFOA nel ruolo di capofila, l’Università di Modena e Reggio Emilia, Saaremaa Gumnasium (scuola superiore dell’Estonia), EDUGEP (VET provider…

Leggi l'articolo

09 Gennaio 2024

Evento di disseminazione finale del progetto europeo STEM For Future

Si è svolto il 20 dicembre 2023 presso la sede centrale dell’Istituto Convitto Corso di Correggio l’evento di disseminazione finale del progetto STEM for Future, realizzato all’interno del programma Erasmus + KA2. L’incontro, dopo una…

Leggi l'articolo

19 Settembre 2023

Conclusione dei due Summer Camp del progetto Ragazze Digitali di Modena e Reggio Emilia

Il 14 settembre si sono chiusi i due Summer Camp di Ragazze Digitali organizzati da Ifoa ed Unimore e che hanno coinvolto 60 studentesse delle scuole secondarie di II grado delle province di Reggio Emilia e Modena, nell’apprendimento del pensiero computazionale e creativo…

Leggi l'articolo