Le Academy aziendali e il neonato progetto pugliese di Baker Hughes con la collaborazione di Ifoa

4 Dicembre 2019

Investire sulle risorse intellettuali è importante per lo sviluppo delle imprese, le Academy aziendali diventano quindi fondamentali nel processo di crescita.

Academy aziendali

Il 2 dicembre è nata ufficialmente la Baker Hughes Academy, l’Academy aziendale di Baker Hughes, la multinazionale dell’energia che in Italia ha sede a Bari, per formare e inserire direttamente 20 neodiplomati e neolaureati del territorio col sistema dell’Apprendistato di I Livello. Un progetto nuovo realizzato in partnership con IfoaAdecco Italia, che ha lo scopo di diffondere competenze specialistiche per l’industria sul territorio locale barese.

La Baker Hughes Academy è garantita da un contratto di Apprendistato di I° livello tramite Adecco, e vedrà alternarsi periodi di formazione in aula di 300 ore, a cura di docenti Ifoa e manager e tecnici di Baker Hughes, in collaborazione con il Politecnico di Bari e l’IIS Marconi-Hack, training on the job (600 ore) presso lo stabilimento Nuovo Pignone di Bari, e attività lavorativa vera e propria.

Questo progetto è la chiara rappresentazione di un’esigenza sempre più forte che le imprese rilevano oggi, ovvero quella di investire direttamente sulla formazione delle risorse di cui esse stesse sono alla ricerca e che spesso non possono soddisfare rivolgendosi all’esterno. La recente recessione e il cambiamento nelle dinamiche competitive hanno infatti spinto le imprese a rivedere i propri modelli di business: agli investimenti rivolti alla ricerca di nuovi mercati e all’acquisto di macchinari avanzati si sono aggiunte le risorse strategiche destinate al settore della ricerca-sviluppo e della formazione.

L’attivazione di nuove risorse intellettuali diviene il principale driver di sviluppo per il rilancio delle imprese e la formazione aziendale, in questo processo, rappresenta senza dubbio il principale modello di investimento sul capitale umano. La ricerca di qualifiche specifiche impone quindi alle imprese, sempre di più, la creazione interna di un proprio sistema formativo organico (Corporate Academy) per rispondere al bisogno di formazione tecnica, manageriale e organizzativa.

È qui che subentra Ifoa, che da oltre vent’anni è Training Partner di realtà nazionali e internazionali nella progettazione e gestione di Academy aziendali, per l’addestramento di nuovi talenti e per l’aggiornamento delle expertise d’impresa.

Leggi l’articolo del Sole 24 Ore.