Il 26 settembre la sede Ifoa di Bari ospita l’evento di presentazione di WEB APP, la piattaforma digitale per la gestione degli apprendisti

5 Settembre 2019

Presto anche aziende e studi professionali pugliesi potranno usufruire di WEB APP, una valida alternativa all’utilizzo della documentazione cartacea nella gestione della formazione in apprendistato, che già da anni viene consigliata da Ifoa ai propri clienti.

locandina WebApp

La gestione online degli apprendisti, tramite lo strumento del Libretto Formativo WEB, è una (buona) prassi ormai consolidata per le aziende clienti del nostro istituto, che potrà a breve essere utilizzato anche da aziende e studi professionali della Regione Puglia. La sede Ifoa di Bari organizza il 26 settembre, dalle 15 alle 16.30, un evento nel corso del quale verrà presentato lo strumento del Libretto WEB. Sarà direttamente l’azienda HAPPY CASA STORE a raccontare nel dettaglio l’esperienza di gestione dello strumento Libretto Web.

Numerosi i vantaggi del passaggio a WebApp:
– risparmio di costi e minor spreco di carta: un libretto formativo è formato da 30/40 pagine. Questa carta può non essere utilizzata perché i libretti sarebbero fruibili su piattaforma web
– minori tempi di attesa della documentazione e risparmio di spazio necessario per l’archiviazione cartacea: con l’utilizzo del libretto web non ci sarà bisogno di spazi d’archiviazione presenti nelle sedi di lavoro, tutti i libretti possono essere infatti recuperati e consultati tramite pc
– minor inquinamento: utilizzare il libretto web significa ridurre fortemente le emissioni di CO2. I corrieri non dovrebbero infatti recapitare i libretti alle aziende clienti, riducendo così la circolazione di mezzi su strada, che comporterebbe una riduzione di smog e di inquinamento.

In generale, quindi, il tutto porterebbe ad una gestione più snella della formazione obbligatoria che le aziende devono erogare internamente. Se il libretto formativo cartaceo rischiava di essere dimenticato in un cassetto, la gestione online della formazione garantisce un monitoraggio più puntuale, un passaggio di informazioni più veloce, ed un rapido recupero della documentazione online.

Per aderire all’incontro è necessario dare conferma via e-mail entro il 15 settembre, scrivendo a rogliero@ifoa.it.