Al via la seconda annualità delle Operazioni Orientative per il Successo Formativo dedicate all’orientamento dei giovani reggiani

15 Gennaio 2020

Dopo il successo della prima annualità, la Regione Emilia Romagna ha approvato la seconda annualità delle Operazioni Orientative per il Successo Formativo A.S. 2019/2020.

La Giunta Regionale, con Deliberazione n. 1721 del 21/10/2019, ha approvato la seconda annualità delle Operazioni Orientative per il Successo Formativo co-finanziate con risorse del Fondo Sociale Europeo Programma operativo 2014/2020 Regione Emilia-Romagna.

Le operazioni orientative continueranno a coinvolgere istituti comprensivi, scuole secondarie di secondo grado, docenti, istituzioni, enti di formazione professionale e singoli utenti del territorio provinciale.

Le 3 operazioni approvate sono state declinate in differenti progetti, con l’obiettivo generale di rendere disponibile un sistema di azioni orientative e di supporto al successo formativo strutturato in una pluralità di interventi e opportunità integrate e complementari capaci di rispondere al bisogno dei giovani di essere accompagnati nei propri percorsi educativi e formativi:

  • L’ORIENTAMENTO SU MISURA (Rif. PA 2019-12601/RER): opportunità orientative e di promozione del successo formativo articolata in azioni di orientamento specialistico individuale e in piccoli gruppi, azioni di accompagnamento nei percorsi individuali di transizione e laboratori formativi;
  • ORIENTA-NET (Rif. PA 2019-12603/RER): azione di sistema che dovrà permettere di accompagnare l’erogazione di misure specialistiche e personalizzate portate avanti da “L’orientamento su misura”, nonché le specifiche misure per la parità di genere del progetto “S.T.E.A.M. UP”, con una pluralità di interventi e servizi diffusi e un Presidio unitario territoriale;
  • S.T.E.A.M. UP (Rif. PA 2019-12604/RER): è l’azione di sistema per la parità di genere. Uno degli stereotipi di genere riguarda l’ambito delle discipline STEAM (Science Technology Engineering Arts Mathematics) dove persiste l’idea che esse siano più adatte ai ragazzi che alle ragazze. Le finalità dell’azione sono dunque quelle di contrastare gli stereotipi che vedono le ragazze scarsamente predisposte verso lo studio delle materie STEAM, stimolare l’acquisizione delle conoscenze di tali materie, in particolare sulle tecnologie digitali, attraverso modalità innovative dei percorsi di apprendimento e conoscere il sistema regionale della ricerca Rete Alta Tecnologia.

Le Operazioni, che rientrano in un’azione provinciale di sistema coordinata dalla Provincia di Reggio Emilia, vengono realizzate da Ifoa (titolare delle Operazioni) e da un partenariato composto dai seguenti enti: Fondazione Enaip Don G. Magnani, IAL Innovazione Apprendimento Lavoro Emilia Romagna S.r.l. Impresa Sociale, Associazione Emiliano – Romagnola di centri autonomi di formazione professionale – A.E.C.A,  CENTRO DI FORMAZIONE PROFESSIONALE “A. SIMONINI”,  IRECOOP EMILIA ROMAGNA soc. coop., CIS S.CONS.R.L., Edili Reggio Emilia – Scuola – A.S.E. – Società cooperativa sociale, – FORMart, Demetra Formazione srl, ECIPAR Formazione e Servizi Innovativi per l’Artigianato e la PMI scrl, CENTRO FORMAZIONE PROFESSIONALE BASSA REGGIANA SOC. CONS. R.L., Centro Studio e Lavoro “La Cremeria” srl.

Per informazioni


ORIENTANET
Corso Garibaldi 59, Reggio Emilia
Telefono: 0522 444196
Email: orientanet@provincia.re.it