Corso di preparazione per Manager ed esperti dei Collegi negli Organismi di Composizione della Crisi d’Impresa (OCRI)

Obiettivi:

Il Codice della Crisi entrerà ufficialmente in vigore dal mese di settembre 2021 e comporterà importanti modifiche sia nei tradizionali modelli di procedure concorsuali – introducendo le segnalazioni e la composizione assistita – sia nelle professionalità, completamente nuove, che tale impianto ha previsto. 

Il Percorso disegnato in coerenza con  D.lgs 14/2019, modificato dal D.Lgs. 26/10/2020 n. 147/2020, mira a formare figure diverse da quelle che oggi si occupano di procedure concorsuali: la figura in uscita dal percorso dovrà infatti essere in grado soprattutto di interloquire con l’azienda, con i creditori, con i Tribunali; avere dimestichezze con le nuove forme di finanziamento tecnologico, e soprattutto operare per una forma di ristrutturazione dell’impresa interessata alla fase di composizione della crisi.

Il percorso è pensato per fornire ai partecipanti le seguenti competenze:

  • nozioni giuridiche e aziendalistiche;
  • nozioni sulle determinazioni quantitative di azienda e sui modelli di "governance";
  • nozioni sui modelli organizzativi, sulle procedure funzionali ad adeguata attività di pianificazioni e controllo;
  • nozioni di economia dei gruppi per fare sì che il partecipante sappia districarsi nella complessa realtà delle dinamiche imprenditoriali e dei gruppi societari, in un’ottica di interdisciplinarietà.
NUMERO VERDE:
800 457775
CATEGORIA
Senza stage/tirocinio
LINEA
Executive
FORMULA
Webinar
FINANZIAMENTO
Non finanziato
DURATA
200 ore
CONDIVIDI

Destinatari

Il corso è diretto a Manager aziendali e professionisti (Dottori Commercialisti, Avvocati, Esperti Contabili, Consulenti del lavoro e consulenti aziendali) che intendono indirizzare il proprio sviluppo professionale nella gestione delle crisi di impresa.

Contenuti del corso

Gestione d’impresa: aspetti civilistici del Codice della Crisi di Impresa:

  • Modello impresa e assetti organizzativi societari;
  • L’entrata in vigore del codice della crisi di impresa, l’ambito di applicazione, la disciplina transitoria, il nuovo sistema definitorio ed i principi processuali;
  • Doveri delle parti del codice della crisi di impresa;
  • Aspetti organizzativi, amministrativi e contabili;
  • Accordi, concordato preventivo e liquidazione;
  • Programmazione strategica e approccio metodologico per il rispetto della norma.
  • Le azioni di responsabilità e ruoli nella gestione della crisi.

Gestione d’impresa aspetti lavoristici: le procedure concorsuali ed il diritto del lavoro con il nuovo Codice

  • Crisi aziendali ed effetti sui rapporti di lavoro;
  • Effetti del trasferimento di azienda sui rapporti di lavoro;
  • Accordi collettivi in crisi di impresa;
  • Licenziamenti collettivi;
  • L'outplacement;
  • La liquidazione giudiziale ed i rapporti di lavoro;
  • Riqualificazione professionale;
  • Ammortizzatori sociali;
  • Cassa integrazione;
  • FIS e forme particolari di sostegno al reddito;
  • Trattamento NASPI;
  • Contrattazione collettiva e regolarità economico-previdenziale dell’impresa;
  • Welfare e benefici sociali nelle crisi di impresa;
  • Soluzioni pubbliche per la ricollocazione e il sostegno al reddito;
  • Pianificazione strategica nelle gestione della crisi;
  • Gli accordi di ristrutturazione delle crisi;
  • Accesso alle procedure di regolazione della crisi e dell’insolvenza: gli obblighi del debitore, il procedimento unitario, l’accesso alle procedure di regolazione concordata, la dichiarazione di aperture della liquidazione giudiziale, il regime delle impugnazioni e i profili processuali;
  • Misure cautelari e protettive.
  • Il piano attestato di risanamento: principi, obiettivi e forma;
  • Attività preliminari di verifica: crediti, rimanenze, analisi fiscale;
  • Identificazione delle linee strategiche di risanamento e ricaduta nei diversi ambiti aziendali;
  • Preparazione della manovra finanziaria;
  • Modello economico, finanziario e patrimoniale previsionale;
  • Redazione di un piano di risanamento di una PMI;
  • Accordi in esecuzione del piano attestato di risanamento (art. 56)
  • La composizione delle crisi da sovraindebitamento;
  • Aspetti contabili e fiscali degli strumenti di regolazione delle crisi.
  • I crediti tributari e contributivi nelle procedure di regolazione delle crisi;
  • Il trattamento fiscale delle plusvalenze nelle procedure di regolazione delle crisi;
  • L’imposizione fiscale dei decreti di omologazione dei concordato;
  • L’imposizione fiscale dei trasferimenti dei beni nella regolazione della crisi.
  • Il piano strategico di ricomposizione della crisi: analisi degli scenari e valutazione dei relativi impatti sulla sostenibilità del vantaggio competitivo;
  • Gli indicatori della crisi;
  • Gli obblighi e termini di segnalazione da parte degli organi di controllo societari e da parte dei creditori pubblici qualificati;
  • Il procedimento di composizione assistita;
  • Organismo di composizione della crisi di impresa – OCRI: struttura, attivazione, procedimento di composizione assistita della crisi, compiti, collegio esperti, attività dell’organismo.
  • Tribunale competente e ruoli;
  • Gestione della liquidazione giudiziale;
  • Cessazione della procedura di liquidazione giudiziale;
  • Concordato nella liquidazione giudiziale: procedimento e aspetti sostanziali;
  • Effetti fiscali nella liquidazione giudiziale.
  • Il risk management;
  • Controllo dei margini e gestione dell’efficienza;
  • L’analisi di bilancio come strumento di diagnosi della crisi;
  • Analisi dei fabbisogni finanziari delle aziende.

Certificazioni

  • Attestato di frequenza IFOA

Note

Il corso ha una durata complessiva di 200 ore. Sarà realizzato in modalità videoconferenza (Webinar sincrono) con il docente collegato in diretta e si  caratterizza per una metodologia didattica basata sull’Experiential Learning (apprendimento esperienziale) che coinvolge il partecipante oltre la didattica tradizionale attraverso la riflessione sulle esperienze di lavoro vissute, simulazioni, business case ed esercitazioni.

Le lezioni si svolgeranno attraverso la piattaforma Zoom.

 È previsto un calendario con lezioni due/tre volte la settimana. 

 

Al momento non sono previste edizioni per questo corso, ma è possibile attivarle a richiesta, contattaci per maggiori informazioni

Partners


Corsi correlati

Richiedi info
(ci permette di fornirti un servizio più veloce e preciso)
Informativa Privacy (Reg. UE 2016/679)
L'informativa estesa relativa al trattamento dei suoi dati personali da parte IFOA la trova all'indirizzo https://www.privacylab.it/informativa.php?09395343333
Presta inoltre il suo consenso al trattamento dei dati personali per le finalità facoltative sotto riportate?
Invio di comunicazione su eventi, servizi e prodotti Ifoa