La valutazione del rischio elettrico, elettromagnetico

Obiettivi:

Obiettivo del corso di aggiornamento è quello fornire le conoscenze per essere il grado di valutare il rischio elettrico elettromagnetico associato all'utilizzo degli impianti elettrici, con riferimento alla legislazione vigente (D. Lgs. 81/08) e alla normativa tecnica applicabile (CEI 50110-1, CEI 11-27

ll corso di aggiornamento sul  la valutazione del rischio elettrico, elettromagnetico approfondisce le tematiche della valutazione del rischio elettrico e della gestione della salute e sicurezza sul lavoro.

A seguito delle modifiche introdotte dal D. Lgs. 106/09 nel D. Lgs. 81/08, il datore di lavoro ha un esplicito obbligo di valutazione del rischio elettrico: in sostanza non è sufficiente garantire la conformità in fase di progettazione degli impianti elettrici, ma l'attenzione dovrà essere posta al mantenimento di tale conformità nel tempo e alla salute e sicurezza sul lavoro per gli addetti  ai lavori elettrici.

In particolare, gli addetti ai lavori elettrici dovranno attenersi a precise procedure di lavoro, anche sulla base delle norme tecniche applicabili (CEI 11-27 e CEI 50110-1).

TIPOLOGIA CORSO:
Senza stage, Corsi brevi, Aggiornamenti obbligatori, Non finanziato
AREA TEMATICA:
Salute e Sicurezza sul Lavoro
DURATA:
8 ore
MODALITÀ EROGAZIONE:
Aula
CONDIVIDI

Destinatari

RSPP/ASPP/DAtori di Lavoro/RLS, lavoratori, preposti

Contenuti del corso

  •      Contenuti del Dlgs 81/08 sul rischio
  •      Analisi degli obblighi del datore di lavoro
  •      Metodologia di lavoro per l’analisi del rischio elettrico in azienda

  •      Analisi differenziata tra manutentori e utilizzatori degli impianti
  •      Criteri impiegati per la valutazione
  •      Parametri di rischio da prendere in considerazione
  •      Analisi delle mansioni aziendali a rischio elettrico
  •      Definizione dei livelli di rischio per mansione
  •      Analisi degli interventi migliorativi possibili
  •  Contenuti del Dlgs 81/08 sul rischio elettromagnetico
  • Analisi degli obblighi del datore di lavoro

  • Identificazione dei lavoratori professionalmente esposti

  • Identificazione e classificazione delle sorgenti di pericolo

  • Metodologia di lavoro per l’analisi del rischio elettromagnetico in azienda (Norma CEI EN 50499 e Linee guida Ispesl)
  • Criteri impiegati per la valutazione

  • Parametri di rischio da prendere in considerazione

  • Analisi delle mansioni aziendali a rischio elettromagnetico

  • Definizione dei livelli di rischio per mansione

  • Eventuale zonizzazione del luogo di lavoro

  • Risanamenti e tecniche per la riduzione dell’esposizione

  • Cenni sull’esposizione ambientale ai campi elettromagnetici

Certificazioni

  • Attestato di frequenza IFOA
Al momento non sono previste edizioni per questo corso, ma è possibile attivarle a richiesta, contattaci per maggiori informazioni

Corsi correlati

Richiedi info
(ci permette di fornirti un servizio più veloce e preciso)
Informativa Privacy (Reg. UE 2016/679)
L'informativa estesa relativa al trattamento dei suoi dati personali da parte IFOA la trova all'indirizzo https://www.privacylab.it/informativa.php?09395343333
Presta inoltre il suo consenso al trattamento dei dati personali per le finalità facoltative sotto riportate?
Invio di comunicazione su eventi, servizi e prodotti Ifoa