fbpx

Lean coaching

Obiettivi:

Il training comportamentale proposto insegna a "fare coaching" con un approccio LEAN:

  • semplice (non necessariamente facile)
  • just in time e smart
  • inteso come comportamento quotidiano e informale, erogabile in pochi mintui di interazione
  • evitando sessioni innaturali incompatibili con i ritmi di lavoro
  • in grado di diventare una abitudine

Formazione comportamentale alle abitudini di coaching per manager e operatori

Il coaching è uno degli stili di management, coordinamento e agevolazione.

Il 73% dei manager delle grandi aziende hanno fatto formazione sul coaching, ma solo il 23% - 1 persona su 4 - pensa che abbia avuto un impatto (ricerca HBR 2016).

In una economia sotto pressione le persone non pensano di avere tempo per quello che è spesso interpretato come un "lento" compito di agevolare, fare imparare e aiutare. Il coaching rischia spesso di essere recepito come:

  1. troppo teorico, troppo complicato, perfino un pò noioso
  2. slegato dalla realtà e pratica quotidiana del lavoro
  3. difficile da giudicare nel suo valore aggiunto effettivo

Il training comportamentale proposto insegna a "fare coaching" con un approccio LEAN:

  • semplice (non necessariamente facile)
  • just in time e smart
  • inteso come comportamento quotidiano e informale, erogabile in pochi minuti di interazione
  • evitando sessioni innaturali incompatibili con i ritmi di lavoro
  •  in grado di diventare una abitudine

Metodologie didattiche

Il percorso propone pratica, peer coaching e discussione di casi: la formazione è caratterizzata da un forte coinvolgimento dei partecipanti nelle esercitazioni, volte a far emergere i punti chiave dell’esperienza di sviluppo personale individuale. Attraverso le attività di peer coaching e il feedback personalizzato da parte del docente, ciascun partecipante lavorerà per migliorare la comprensione dei propri obiettivi di apprendimento e per valorizzare l’apprendimento personale. La discussione di casi risponde alle esigenze di confrontarsi con i colleghi sull’applicazione pratica e condividere metodi, intuizioni e soluzioni.

La formazione è mutuata dalle migliori pratiche psicosociali e dalle neuroscienze, che permettono di scegliere l’intervento più adatto al livello attuale di cambiamento necessario e desiderato.

PROSSIMA EDIZIONE
Nessuna edizione attiva, contattaci per maggiori informazioni.
APPROFONDISCI

A chi è rivolto

Formatori, Psicologi, Counselor, Coach, Orientatori, Consulenti di carriera, tutti gli operatori delle professioni di aiuto che vogliono utilizzare, nel lavoro quotidiano, abitudini e comportamenti di coaching e acquisire nuovi atteggiamenti basati su problem solving efficace e metodologie di agevolazione all'entrata in azione efficienti.

Manager e coordinatori che vogliono aggiungere atteggiamenti e tecniche di coaching nella loro performance quotidiana e nello sviluppo personale e professionale dei collaboratori.

Cosa imparerai a fare

Tecniche basate sulle domande per

  • capire il "vero problema" insieme al coachee
  • creare nuove possibilità e opzioni di comportamento insieme al coachee
  • agevolare l'entrata in azione del coachee

Contenuti del corso

La giornata è incentrata sui comportamenti ed è estremamente pratica: lavoriamo con casi e esercitazioni a coppie, preceduti da una breve spiegazione. Il coaching viene appreso in situazione, con indicazioni comportamentali semplici, chiare e immediatamente applicabili.

In aula esercitiamo:

  • un set semplice di domande essenziali ed efficaci
  • il potenziamento dell'ascolto e il depotenziamento degli altri atteggiamenti inefficaci, inutili o dannosi nella relazione con il collaboratore
  • l'attenzione alle dimensioni emotive sollecitate dal "bisogno di dare velocemente una risposta"

La formazione è mutuata dalle migliori pratiche psicosociali e dalle neuroscienze, che permettono di scegliere l’intervento più adatto al livello attuale di cambiamento necessario e desiderato.

Certificazioni

  • Attestato di frequenza IFOA

Note

Formatore Nicola Giaconi
Psicologo, promotore di Job-Club Italia e creatore dei questionari di bilancio delle competenze on-line Job Design. Svolge dal 1989 attività di psicologo e career coach. E’ stato tra i fondatori ad inizio anni '90 di Career Counseling (Milano, Torino), una delle prime società di outplacement italiane.

Chiamaci per saperne di più!

Richiedi info
(ci permette di fornirti un servizio più veloce e preciso)
Informativa Privacy (Reg. UE 2016/679)
L'informativa estesa relativa al trattamento dei suoi dati personali da parte IFOA la trova all'indirizzo https://www.privacylab.it/informativa.php?09395461120
Presta inoltre il suo consenso al trattamento dei dati personali per le finalità facoltative sotto riportate?
Invio di comunicazione su eventi, servizi e prodotti Ifoa
L'informativa estesa relativa al trattamento dei suoi dati personali da parte IFOA la trova all'indirizzo https://www.privacylab.it/informativa.php?09395343333
Questo sito è protetto da reCAPTCHA e da Googlepolitica sulla riservatezza ETermini di servizio fare domanda a.

The reCAPTCHA verification period has expired. Please reload the page.

Chiamaci per saperne di più!

Hai trovato quello che cercavi?