fbpx

Corso di formazione per RSPP

Il Responsabile del Servizio di Prevenzione e Protezione (RSPP) riveste un ruolo fondamentale all'interno dell’azienda ed è una figura di riferimento per il Datore di Lavoro in materia di salute e sicurezza ed affianca il management per:

  • valutare i rischi presenti nell'ambiente di lavoro
  • pianificare la gestione ottimale della sicurezza aziendale
  • organizzare la formazione dei lavoratori in materia di sicurezza
  • diventare un supporto strategico per la crescita aziendale migliorando la produttività, riducendo gli infortuni e le malattie professionali
  • rafforzare l'immagine aziendale, promuovendo una cultura della sicurezza.

Per svolgere efficacemente il proprio ruolo, l'RSPP deve possedere una solida preparazione teorica e pratica, unita a eccellenti capacità relazionali e comunicative e deve essere in grado di:

  • redigere la documentazione tecnica obbligatoria, come il Documento di Valutazione dei Rischi (DVR) e il Piano di Emergenza-Evacuazione
  • interfacciarsi con le autorità di vigilanza in caso di ispezioni o controlli
  • gestire i conflitti e favorire la collaborazione tra le diverse figure aziendali

La sua professionalità e il suo impegno contribuiscono a creare ambienti di lavoro più sicuri, produttivi e a misura d'uomo, favorendo il benessere dei lavoratori e il successo dell'impresa.

Organizzazione del corso

Il corso ha una durata complessiva di 100 ore ed è articolato in moduli:

  • Modulo A (28 ore) - modalità e-learning
  • Modulo B (48 ore) - modalità webinar sincrono inizio 12/06/2024
  • Modulo C (24 ore) - modalità webinar sincrono inizio 23/07/2024
PROSSIMA EDIZIONE
Nessuna edizione attiva, contattaci per maggiori informazioni.
APPROFONDISCI

A chi è rivolto

Il corso è rivolto a tutti coloro che intendono intraprendere il ruolo di RSPP in aziende di ogni settore come dipendente o consulente esterno ed è richiesto il possesso del diploma.

Come funziona

  • DURATA: 100 ore
  • MODALITA': 100% on line e-learning e webinar sincrono attraverso la piattaforma zoom ed esame finale in presenza
  • IMPEGNO: 1/2 giorni a settimana

Cosa imparerai a fare

Al termine del corso, i partecipanti saranno in grado di:

 MODULO A

  • Conoscere la normativa vigente in materia di sicurezza sul lavoro (D. Lgs. 81/2008 e s.m.i.)
    Identificare i pericoli e valutare i rischi presenti nell'ambiente di lavoro
  • Mettere in atto le misure di prevenzione e protezione necessarie per la tutela dei lavoratori
  • Gestire le emergenze in modo efficace

MODULO B

  • Approfondire le tematiche relative alla sicurezza nei diversi settori di attività
  • Applicare la normativa vigente ai casi concreti
  • Redigere la documentazione tecnica obbligatoria ( DVR, Piano di Emergenza-Evacuazione, ecc.
  • Organizzare e gestire la formazione dei lavoratori in materia di sicurezza

MODULO C

  •  Sviluppare le competenze gestionali e relazionali necessarie per il ruolo di RSPP
  • Comunicare in modo efficace con i diversi soggetti aziendali
  • Collaborare con le autorità di vigilanza;
  • Gestire il sistema di gestione della sicurezza in modo efficiente

Quanto costa e modalità di pagamento

Per le iscrizioni effettuate entro il 15.05.24 verrà applicato uno sconto del 15% (€ 1.250 totali)

Contenuti del corso

  • UNITÀ DIDATTICA A1- 8 ore
    • Presentazione e apertura del corso
    • L'approccio alla prevenzione nel d.lgs.n. 81/2008
    • Il sistema legislativo: esame delle normative di riferimento
    • Il sistema istituzionale della prevenzione
    • Il sistema di vigilanza e assistenza
  • UNITÀ DIDATTICA A2 - 4 ore
    • I soggetti del sistema di prevenzione aziendale secondo il D.lgs. n.81/2008
  • UNITÀ DIDATTICA A3 - 8 ore
    • Il processo di valutazione dei rischi
  • UNITÀ DIDATTICA A4 - 4 ore
    • Le ricadute applicative e organizzative della valutazione dei rischi
    • La gestione delle emergenze
    • La sorveglianza sanitaria
  • UNITÀ DIDATTICA A5 - 4 ore
    • Gli istituti relazionali: informazione, formazione, addestramento, consultazione e partecipazione
  • UD1: Tecniche specifiche di valutazione  dei rischi e analisi degli incidenti
  • UD2: Ambiente e luoghi di lavoro
  • UD3: Rischio incendio e gestione delle emergenze: Atex
  • UD4: Rischi infortunistici
    • Macchine, impianti e attrezzature
    • Rischio elettrico
    • Rischio meccanico
    • Movimentazione merci: apparecchi di sollevamento e attrezzature per trasporto merci
    • Mezzi di trasporto: ferroviario, su strada, aereo e marittimo
  • UD5: Rischi infortunistici: cadute dall'alto
  • UD6: Rischi di natura ergonomica e legati all'organizzazione del lavoro
    • Movimentazione manuale dei carichi
    • Attrezzature munite di videoterminali
  • UD7: Rischi d natura psico-sociale
    • Stress lavoro correlato
    • Fenomeni di mobbing e sindrome da burnout
  • UD8: Agenti fisici
  • UD9: Agenti chimici, cancerogeni, mutageni, amianto
  • UD10: Agenti biologici
  • UD11: Rischi connessi ad attività particolari: ambienti confinati e/o sospetti di inquinamento, attività su strada, gestione rifiuti: rischi connessi all'assunzione di sostanza stupefacenti, psicotrope e alcol
  • UD12: Organizzazione dei processi produttivi
  • UNITÀ DIDATTICA C1
    • Presentazione e apertura del corso. Ruolo dell'Informazione e della Formazione (8 ore)
    • Gli obiettivi didattici del modulo
    • L’articolazione del corso in termini di programmazione
    • Le metodologie impiegate
    • Il ruolo e la partecipazione dello staff
    • Le informazioni organizzative
    • Presentazione dei partecipanti
    • Dalla valutazione dei rischi alla predisposizione dei piani di informazione e formazione in azienda (D.Lgs.n. 81/08 e altre direttive europee)
    • Le fonti informative su salute e sicurezza del lavoro
    • Strumenti di informazione su salute e sicurezza del lavoro (circolari, cartellonistica, opuscoli, audiovisivi, avvisi, news, sistemi in rete, ecc)
    • Metodologie per una corretta informazione in azienda (riunioni, gruppi di lavoro specifici, conferenze, seminari informativi, ecc.)
    • La formazione: il concetto di apprendimento
    • Le metodologie didattiche attive: analisi e presentazione delle principali metodologie utilizzate nell’andragogia
    • Elementi di progettazione didattica: analisi del fabbisogno, definizione degli obiettivi didattici, scelta dei contenuti in funzione degli obiettivi, metodologie didattiche, sistemi di valutazione dei risultati della formazione in azienda
  • UNITÀ DIDATTICA C2 – Organizzazione e Sistemi di gestione (8 ore)
    • La valutazione del rischio come: processo di pianificazione della prevenzione conoscenza del sistema di organizzazione aziendale come base per l'individuazione e l'analisi dei rischi con - particolare riferimento a obblighi, responsabilità e deleghe funzionali e organizzative elaborazione di metodi per il controllo della efficacia ed efficienza nel tempo dei provvedimenti di sicurezza adottati
    • Il sistema di gestione della sicurezza: linee guida UNI INAIL, integrazione confronto con norme e standard (OSHAS 18001, ISO, ecc.)
    • Il processo del miglioramento continuo
    • Organizzazione e gestione integrata: sinergie tra i sistemi di gestione di qualità (ISO 9001), ambiente (ISO14001), sicurezza (OHSAS 18001)
    • Procedure semplificate MOG (d.m. 13/02/14)
    • Attività tecnico amministrative (capitolati, percorsi amministrativi, aspetti economici) programma pianificazione e organizzazione della manutenzione ordinaria e straordinaria
    • La responsabilità amministrativa delle persone giuridiche (D.lgs 231/01): ambito di operatività ed effetti giuridici (art.9 legge 123/2007)
  • UNITÀ DIDATTICA C3 - Il sistema delle relazioni e della comunicazione - aspetti sindacali (4 ore)
    • Il sistema delle relazioni: RLS, Medico competente, lavoratori, datore di lavoro, enti pubblici, fornitori, lavoratori autonomi, appaltatori, ecc.
    • Caratteristiche e obiettivi che incidono sulle relazioni
    • Ruolo della comunicazione nelle diverse situazioni di lavoro
    • Individuazione dei punti di consenso e disaccordo per mediare le varie posizioni
    • Cenni ai metodi, tecniche e strumenti della comunicazione
    • La rete di comunicazione in azienda
    • Gestione degli incontri di lavoro e della riunione periodica
    • Chiusura della riunione e pianificazione delle attività
    • Attività post riunione
    • La percezione individuale dei rischi
    • Aspetti sindacali: Negoziazione e gestione delle relazioni sindacali (art 9 della legge 300/1970) rapporto fra gestione della sicurezza e aspetti sindacali
    • Criticità e punti di forza
  • UNITÀ DIDATTICA C4 - Benessere organizzativo compresi i fattori di natura ergonomica e da stress lavoro correlato (4 ore)
    • Cultura della sicurezza: analisi del clima aziendale elementi fondamentali per comprendere il ruolo dei bisogni dello sviluppo della motivazione delle persone
    • Benessere organizzativo:
    • Motivazione, collaborazione, corretta circolazione delle informazioni, analisi delle relazioni, gestione del conflitto
    • Fattori di natura ergonomica e stress lavoro correlato
    • Team Building aspetti metodologici per la gestione del team building finalizzato al benessere organizzativo

Certificazioni

  • Attestato di frequenza IFOA

Descrizione certificazione

Al termine del corso, con esito positivo delle prove di verifica e dell'esame finale, e il raggiungimento del 90% del monte ore di ciascun corso, i corsisti ricevono un attestato di frequenza che attesta il superamento del corso RSPP Modulo A, Modulo B e Modulo C, in linea con l'Accordo Stato Regioni del 07/07/2016.

Note

Il corso completo per RSPP Modulo A, Modulo B e Modulo C, in linea con l'Accordo Stato Regioni del 07/07/2016, ha l'obiettivo di formare queste figure professionali competenti in materia di salute e sicurezza nei luoghi di lavoro. Il corso è rivolto a coloro che intendono svolgere il ruolo di Responsabile del Servizio di Prevenzione e Protezione (RSPP) all'interno di aziende pubbliche e private.

Richiedi info
(ci permette di fornirti un servizio più veloce e preciso)
Informativa Privacy (Reg. UE 2016/679)
L'informativa estesa relativa al trattamento dei suoi dati personali da parte IFOA la trova all'indirizzo https://www.privacylab.it/informativa.php?09395461120
Presta inoltre il suo consenso al trattamento dei dati personali per le finalità facoltative sotto riportate?
Invio di comunicazione su eventi, servizi e prodotti Ifoa
L'informativa estesa relativa al trattamento dei suoi dati personali da parte IFOA la trova all'indirizzo https://www.privacylab.it/informativa.php?09395343333
Questo sito è protetto da reCAPTCHA e da Googlepolitica sulla riservatezza ETermini di servizio fare domanda a.

The reCAPTCHA verification period has expired. Please reload the page.

Hai trovato quello che cercavi?