La supply chain nell’agro-industria: simulazione di sistemi logistici & RFID

Obiettivi:

Nel contesto Agro-Alimentare della Regione Emilia Romagna emerge una forte necessità di inserire contenuti tecnologici e digitali alle procedure di tracciabilità dei prodotti lungo la filiera.

E’ importante che le  aziende siano in grado di ricostruire digitalmente il percorso di un prodotto agro-alimentare singolarmente e materialmente identificabile, attraverso le fasi della produzione, trasformazione e distribuzione e mediante identificazioni documentate relativamente ai flussi materiali e agli operatori di filiera.

L’obiettivo del corso "La supply chain nell'agro-industria: simulazione di sistemi logistici & RFID" è quello di presentare i modelli di simulazione per la gestione e movimento delle scorte utilizzando come fattore abilitante la tecnologia RFID.

TIPOLOGIA CORSO:
Agroalimentare, Senza stage, Corsi brevi, Finanziato/Gratuito
DURATA:
24 ore
FORMULA:
Aula
CONDIVIDI

Destinatari

Il progetto è rivolto a imprenditori, figure chiave di  Imprese di medie dimensioni e consulenti aventi sede legale o unità locale in regione Emilia-Romagna appartenenti alla filiera del comparto alimentare comprendendo imprese di produzione/trasformazione, di servizi, logistiche e distributive.

Il corso è rivolto in particolare a: Amministratori e dirigenti, rappresentanti della dirigenza e del management dell’impresa, per il necessario coinvolgimento della direzione aziendale nello sviluppo di strategie interne di Inventory Management; Referenti di produzione e della supply chain  per la possibilità di ampliare le competenze relative ai modelli di supporto in  alla gestione dei dati e tracciabilità; Referenti IT governance, che si occupano dei sistemi di gestione dei sistemi del processo logistico; Referenti dei CEDI; Consulenti che si occupano di logistica agro-alimentare; Referenti Risorse Umane, per il coinvolgimento diretto e attivo nei processi operativi di coinvolgimento e sviluppo di competenze e benessere dei dipendenti.

Contenuti del corso

 
  • Basi della simulazione
    •  La natura della simulazione; definizioni generali: sistemi, modelli, simulazioni
    • Simulazione ad eventi discreti; simulazione distribuita, fasi nello studio di una simulazione
    • Vantaggi, svantaggi della simulazione.
  • Utilizzo avanzato di MS Excel® a supporto della simulazione
    • Partendo dal livello di conoscenze possedute si arriverà ad una conoscenza avanzata dello strumento con utilizzo di macro e studio dell’ambiente e linguaggio di programmazione VBA
    • Visual Basic for Application.
  • Strutturazione di processi di simulazioni affidabili e attendibili.
  • Definizione delle distribuzioni di probabilità in ingresso.
  • Cenni teorici su Inventory management
  • La simulazione a supporto dell’inventory management
    • Modelli simulativi per la gestione del Single period problem (SPP)
    • Modelli simulativi per la gestione dell’inventory a punto di riordino (EOQ)
    • Modelli simulativi per la gestione dell’inventory a intervallo di riordino (EOI)
    • Modelli simulativi per la gestione avanzata dell’inventory a 3 leve operative
  • La simulazione a supporto della supply chain
    • Modelli simulativi per la gestione stocastica di una rete distributiva logistica
    • Determinazione del bullwhip effect
    • Definizione delle livelli e gestione delle scorte ottimali per ciascun attore
  • Etichette RFID cosa sono e come funzionano
    • Cenni di radiofrequenza, componenti di un sistema RFID
    • Caratteristiche dei tag RFID
  • Software di gestione etichette RFID
    • Algoritmi anti collisione e codifiche dati
    • Standard ISO e EPC, sistemi di identificazione
    • Antenne e calcolo potenza di un sistema RFID Tag data standard
    • Trasposizione del codice GTIN nel tag RFID
  • Software di tracciatura
    • RFID e privacy
    • PIA assessment
    • Realizzazione di un sistema RFID per Cold Chain
    • Analisi dati di un sistema RFID (banchina e cold chain)

Requisiti in ingresso

Per poter partecipare, l’azienda o il libero professionista deve rientrare nel regime di de minimis (Regolamento UE N. 1407/2013 della Commissione del 18 dicembre 2013), presentando all’atto dell’iscrizione la relativa dichiarazione.

Il corso è completamente gratuito, l'azienda è tenuta a cofinanziare la partecipazione al corso esponendo il mancato reddito.

Certificazioni

  • Attestato di frequenza IFOA

Estremi finanziamento

Il corso, gratuito, è cofinanziato con risorse del Fondo Sociale Europeo dalla Regione Emilia Romagna - FSE Asse I Occupazione.

L'Operazione "AgriFood: Innovazione di Filiera” (Rif.PA 2019 -11730/RER ) è stata approvata dalla Regione Emilia-Romagna con D.G.R. 1336/2019 del 29/07/2019

Note

Al termine del percorso ogni azienda potrà richiedere di svolgere un progetto di accompagnamento personalizzato presso la propria sede, della durata di 10 ore, per poter approfondire specifiche tematiche  e rispondere ad esigenze di potenziamento delle competenze, utili a processi di innovazione e sviluppo oltreché internazionalizzazione dell'impresa.


Enti Finanziatori



Corsi correlati

Richiedi info
(ci permette di fornirti un servizio più veloce e preciso)
Informativa Privacy (Reg. UE 2016/679)
L'informativa estesa relativa al trattamento dei suoi dati personali da parte IFOA la trova all'indirizzo https://www.privacylab.it/informativa.php?09395343333
Presta inoltre il suo consenso al trattamento dei dati personali per le finalità facoltative sotto riportate?
Invio di comunicazione su eventi, servizi e prodotti Ifoa