La blockchain come strumento di tracciabilità

Obiettivi:

Il percorso "La blockchain come strumento di tracciabilità" fornisce tutti gli strumenti necessari ad apprendere le nozioni e i concetti fondamentali della tecnologia Blockchain e permette di comprendere gli scenari evolutivi della stessa applicata a diversi settori per consentirne i processi di innovazione e di tracciabilità.

La capacità di mettere in sicurezza una serie di informazioni ampie, tra loro collegate, rende la blockchain uno strumento utile nello sviluppo dei principali settori produttivi regionali e fondamentale per garantire il brand d’eccellenza quale può essere considerato il "Made in Italy".

Il consumatore di oggi è sempre più attento alla provenienza dei prodotti e delle materie prime utilizzate, ai temi della sostenibilità e della qualità stessa e dei metodi utilizzati per la produzione dei prodotti consumati. Grazie all’impiego della blockchain i prodotti possono essere monitorati in tempo reale durante tutto il loro percorso di vita su tutta la supply chain.

Si sottolinea quindi l’importanza di formare o aggiornare figure in grado di ricostruire digitalmente il percorso di un prodotto singolarmente e materialmente identificabile, attraverso le fasi della produzione, trasformazione e distribuzione e mediante identificazioni documentate relativamente ai flussi materiali e agli operatori di filiera.

CATEGORIA
Senza stage/tirocinio
LINEA
Corsi brevi
FORMULA
Aula
Webinar
FINANZIAMENTO
Finanziato/Gratuito
DURATA
32 ore
CONDIVIDI

Destinatari

Per la partecipazione al progetto è richiesto il possesso dei requisiti generali previsti dal bando, riservato a persone che hanno assolto l’obbligo d'istruzione e il diritto dovere all'istruzione e formazione, residenti o domiciliate in regione Emilia Romagna in data antecedente l’iscrizione alle attività.

Il percorso è aperto a tutti coloro che, indipendentemente dalla propria condizione nel mercato del lavoro, necessitano di azioni formative per acquisire conoscenze e competenze necessarie a rafforzare la propria occupabilità e adattabilità a fronte dei processi di transizione di tutti i settori produttivi del territorio e dei servizi connessi. Il corso è particolarmente indicato sia per persone occupate che necessitano di avere un aggiornamento da un da un punto di vista digitale, tecnologico e green sia per persone disoccupate che intendano entrare nel mondo del lavoro con competenze tecniche specialistiche richieste dal mondo del lavoro.

Le persone occupate potenzialmente interessate al corso sono imprenditori, manager di operazioni e processi e altri profili business e marketing che intendano definire strategie aziendali e processi innovativi basati su tecnologia Blockchain per consentire maggiore tracciabilità trasparenza e efficienza, Referenti IT governance, che si occupano dei sistemi di gestione dei sistemi del processo logistico, Consulenti che si occupano di logistica.

Nel caso di persone non occupate, il percorso è indicato soprattutto per diplomati/laureati provenienti dalle aree disciplinari tecnico- economiche, così da consentire una continuità formativa rispetto al percorso di studi e di specializzare le competenze aggiornate legate alla transizione digitale.

 

Non potranno accedere alle opportunità finanziate i dipendenti pubblici a tempo indeterminato

Competenze in uscita

Al termine del corso, i partecipanti avranno acquisito conoscenze riguardo il funzionamento e la filosofia alla base del protocollo blockchain; l’impiego delle tecnologie Blockchain in diversi ambiti del sistema logistico e produttivo.

Saranno, inoltre, n grado di trovare ed applicare le Soluzioni migliori di tracciabilità con blockchain a seconda dei diversi ambiti di intervento. Conoscere I partecipanti acquisiranno il lessico specifico inerente alle tematiche trattate nel corso, e saranno in grado di esporre sia in forma verbale sia in forma scritta, i principali concetti illustrati.

Contenuti del corso

  • F Bitcoin, blockchain e registri distribuiti (DLT) – motivazioni e funzionamento;
  • Decentralizzazione, trasparenza e immutabilità;
  • Tecnologia: hash, wallet, consenso, creazione dei blocchi, mining;
  • Algoritmi di consenso (PoW, PoS, PoA);
  • Reti permissioned e permissionless;
  • Costo di una blockchain e delle transazioni – Mining, gas e gas price;
  • Blockchain come Internet of Value;
  • Crypto-currencies, exchange, mercato, volatilità e stable-coin;
  • Finanziamento dei progetti imprenditoriali tramite ICO;
  • Blockchain 2.0: oltre le cripto-valute, gli smart contract;
  • Token e token model;
  • Pratica con i wallet e i token;
  • Tipi di token e tipi di business;
  • Alcuni esempi di token model;
  • Blockchain e fiducia, sistemi trustless: il potenziale degli smart-contract;
  • Notarizzazione e sue applicazioni;
  • Tokenizzazione della produzione;
  • Promozione del Made in Italy tramite blockchain;
  • Fluidificazione del mercato;
  • Il “trilemma” della Blockchain;
  • Bitcoin ed Ethereum – reti pubbliche, scalabilità e costo;
  • Algorand – La soluzione del trilemma;
  • Hyperledger e Quorum – Reti permissioned;
  • Criteri di scelta tra blockchain pubblica e privata, aperta e chiusa, “permissioned” e “permissionless”;
  • Valutazione di altre blockchain secondo scalabilità, sicurezza e decentralizzazione;
  • Quando usare e quando non usare Blockchain;
  • Soluzioni di tracciabilità con blockchain;
  • Soluzioni sul mercato e progetti su misura;
  • Approcci generalisti e settoriali;
  • Ruolo degli enti certificatori;
  • Fiducia e verità in blockchain;
  • Oracoli: necessità e rischi;
  • IOT e trustless-IOT;
  • Soluzioni anticontraffazione;
  • Novità normative a livello nazionale ed internazionale;
  • Blockchain e GDPR.

Requisiti in ingresso

Per accedere al percorso è previsto un colloquio orientativo individuale per verificare i requisiti formali (indicati nella scheda d’iscrizione) e sostanziali. Durante il colloquio verrà analizzato in modo puntuale il cv per indagare i requisiti specifici meglio descritti nei requisiti di ingresso. Inoltre verrà offerto un servizio aggiuntivo di orientamento, se richiesto o ritenuto necessario dall’ente, per garantire ai potenziali candidati la scelta del percorso formativo più idoneo.

Il corso verrà avviato con un numero di partecipanti minimo di 8: si terrà conto dell’ordine di arrivo delle iscrizioni sulla singola edizione fino al raggiungimento dei posti disponibili in base al tipo di percorso e alle attrezzature utilizzabili nelle sedi degli attuatori. Per gli eventuali iscritti esclusi verranno proposte altre opportunità all’interno dell’Operazione. Ad ogni utente ammesso verrà  comunicato l’ammissione e i dati relativi all’avvio tramite mail.

Certificazioni

  • Attestato di frequenza IFOA

Estremi finanziamento

Il corso, che potrà essere attivato sulle sedi di Reggio Emilia, Modena, Parma, Bologna,  Ferrara, Cento, Ravenna, Forlì- Cesena, fa parte dell'Operazione “Digitalizzazione e sostenibilità: nuove prospettive nei servizi avanzati” Rif P.A: 2021-15618/RER approvato con DGR 962/2021 del 21/06/2021 co-finanziato dal Fondo Sociale Europeo PO 2014-2020 e dalla regione Emilia Romagna.

Note

Le edizioni potranno essere attivate sia ricorrendo alla formazione a distanza sia in presenza nelle seguenti sedi: Reggio Emilia, Modena, Parma, Bologna, Cento; Forlì-Cesena, Ravenna.

Il partecipante potrà svolgere fino a un massimo di 128 ore di formazione nell’ambito dell’intera operazione

Le iscrizioni al corso sono terminate. Le attività del corso sono in fase di svolgimento, contattaci per maggiori informazioni

Enti Finanziatori


Partners


Corsi correlati

Richiedi info
(ci permette di fornirti un servizio più veloce e preciso)
Informativa Privacy (Reg. UE 2016/679)
L'informativa estesa relativa al trattamento dei suoi dati personali da parte IFOA la trova all'indirizzo https://www.privacylab.it/informativa.php?09395343333
Presta inoltre il suo consenso al trattamento dei dati personali per le finalità facoltative sotto riportate?
Invio di comunicazione su eventi, servizi e prodotti Ifoa