Laboratorio creativo e stampa 3D

Obiettivi:

La stampa 3D è la più versatile e creativa delle tecnologie digitali, probabilmente quella in cui le caratteristiche femminili possono trovare la massima espressione a prescindere dagli studi scolastici e dalla finalità a cui viene applicata tale tecnologia. In tutti i settori è un alleato naturale della creatività, offrendo nuova libertà ai processi di progettazione e fabbricazione. 

La libertà di progettazione e la versatilità dei materiali stampabili in 3D stanno aprendo nuove frontiere per tutti i tipi di artigiani. Tecnologie di stampa 3D convenienti stanno contribuendo all’innovazione nel design di oggetti per la casa e in campi come la moda, i gioielli e le installazioni d’arte. La capacità di eseguire in modo accurato progetti complessi è una delle maggiori risorse della stampa 3D.

Gli artigiani, o makers, che utilizzano le tecnologie digitali stanno cambiando il loro approccio alla prototipazione e alla produzione, sia che lavorino con supporti di piccole che grandi dimensioni.  Gioiellieri e artisti della ceramica possono progettare, prototipare e produrre in modo economico ed efficiente grandi quantità di oggetti identici, basati su un singolo disegno facilmente conservabile e archiviato in digitale. La stampa 3D è utilizzata per creare prototipi per il controllo qualità e la pre-visualizzazione del prodotto finale.

Le tecnologie digitali non sono solo per la progettazione e la produzione di oggetti completamente nuovi. Grazie a loro, il restauro precedentemente impossibile di opere d’arte storiche sta diventando fattibile. utilizzando la scansione 3D per valutare gli oggetti prima del restauro, poi operando con il software di modellazione digitale per ricreare elementi mancanti.


NUMERO VERDE:
800 457775
CATEGORIA
Senza stage
LINEA
Corsi brevi
FORMULA
Aula
Webinar
FINANZIAMENTO
Finanziato/Gratuito
DURATA
80 ore
CONDIVIDI

Destinatari

 A questo progetto possono accedere tutte le donne in possesso di una qualifica o di un diploma professionale o di un titolo di istruzione secondaria superiore o di un titolo universitario che necessitano di azioni formative per acquisire conoscenze e competenze digitali necessarie per rafforzare e rendere spendibili nel mercato del lavoro le conoscenze e competenze acquisite in precedenti percorsi di istruzione per un inserimento, reinserimento e permanenza qualificata nel mercato del lavoro per supportarle nei percorsi individuali di mobilità lavorativa.

Competenze in uscita

Ricopre particolare importanza la progettazione e sviluppo di un progetto tecnico individuale, che si svolgerà in parte in aula sotto la guida del docente, e in parte nelle ore di project work individuale.

Le allieve saranno coinvolte nella scelta del soggetto, degli strumenti, nella definizione dell’obiettivo finale. I prodotti potranno essere oggetti di uso comune e domestico, bigiotteria, litofanie. Queste ultime si prestano particolarmente alla realizzazione di un laboratorio perché semplici e di dimensioni ridotte.  

I software proposti per la modellazione terranno conto delle caratteristiche delle destinatarie e saranno ad esempio Sketchup o Fusion, i più facili da usare per chi non ha dimestichezza con programmi CAD. Se ci sono partecipanti provenienti dal mondo della ceramica si potrà proporre anche Sculptris, programma gratuito di scultura digitale che permette di lavorare alla creazione di modelli 3d come se stessimo scolpendo con creta.

I vari componenti modellati saranno realizzati con stampante 3D messa a disposizione nel laboratorio e utilizzando esclusivamente materiali riciclati o riciclabili di costo contenuto e di facile reperibilità sul mercato, sviluppando in tal modo una cultura attenta all’uso efficiente delle risorse.

I docenti daranno tutte le istruzioni tecniche e il supporto per realizzare il progetto con gli strumenti a disposizione e daranno tempistiche e scadenze da rispettare.

Contenuti del corso

  • Modellazione 3D con software open source per la manifattura additiva: cos'è un software open source, come funziona, quali vantaggi e svantaggi comporta ad una azienda, esempi di modellazione diversificati in funzione dei software prescelti – 16 ore
  • Teoria della stampa 3D: principali tecnologie disponibili, pregi e difetti di ciascuna, materiali – 8 ore
    Passaggio dal modello tridimensionale alla sua realizzazione con un software di slicing (es. Cura): preparazione della macchina e messa in stampa che consiste nella trasformazione di materiale plastico in bobina, fuso e deposto strato su strato sul piatto di stampa (FDM)- 12 ore
  • Utilizzo di software di correzione delle mesh, ad esempio Meshlab, per la qualità delle superfici stampate – 8 ore.
  • Laboratorio alla presenza del docente, con stampa e montaggio dei propri progetti - 20 ore
Project work individuale di 16 ore, alternato con le ore di laboratorio in presenza.

Requisiti in ingresso

In questo percorso si procederà solo alla verifica del possesso dei requisiti formali (titolo di studio e residenza/domicilio) poichè il corso non prevede un test di ingresso. 


Certificazioni

  • Attestato di frequenza IFOA

Descrizione certificazione

Al termine verrà rilasciato l'attestato di frequenza al corso

Estremi finanziamento

Il corso, attivato sulla sede di Reggio Emilia e provincia, fa parte dell'Operazione “D&D: Donne e Digitale a Reggio Emilia”  RIF PA 2019-13465 approvato con DGR n° 254 del 30/03/2020 co-finanziato dal Fondo Sociale Europeo PO 2014-2020 e dalla regione Emilia Romagna.


Enti Finanziatori



Corsi correlati

Richiedi info
(ci permette di fornirti un servizio più veloce e preciso)
Informativa Privacy (Reg. UE 2016/679)
L'informativa estesa relativa al trattamento dei suoi dati personali da parte IFOA la trova all'indirizzo https://www.privacylab.it/informativa.php?09395343333
Presta inoltre il suo consenso al trattamento dei dati personali per le finalità facoltative sotto riportate?
Invio di comunicazione su eventi, servizi e prodotti Ifoa