Data Visualization: comunicazione efficace dei dati

Obiettivi:

La grande disponibilità e facilità di accesso ai dati, con la recente attenzione sul tema dei BIG DATA, hanno portato con sé la crescita parallela di numerosi strumenti di analisi e/o visualizzazione dei dati, adatti sia a small che a big data, con il principale obiettivo di renderli intellegibili.

Nella maggior parte dei casi, infatti, i dati per diventare informazioni devono essere aggregati e messi in relazione, rielaborati in modo chiaro, comprensibile e significativo per chi li legge. Il lavoro di analisi e presentazione dei dati riguarda svariate professioni e ambiti, dalle funzioni commerciali alle professioni mediche, dai ruoli amministrativi a quelli tecnici delle operations; sono legate all’analisi di dati tutte le aziende che forniscono servizi, le pubbliche amministrazioni…siamo letteralmente circondati dalla necessità di mettere in relazione dati, confrontarli e farli “parlare”!

Per farlo, occorre acquisire consapevolezza di alcuni passaggi, tecniche e strumenti fondamentali per creare una presentazione efficace e comunicarla in modo chiaro, interessante ed attrattivo per chi legge.
A partire da tools “classici” per elaborare informazioni e presentarle (ad esempio Excel e Power Point) si approda a nuovi software già predisposti per analizzare e rielaborare i dati in soluzioni grafiche avanzate  e interattive.

La Data Visualization è definita, infatti, come l’esplorazione visuale interattiva e la relativa rappresentazione grafica di dati di qualunque dimensione, natura e origine. Permette di identificare fenomeni e trend che risultano invisibili ad una prima analisi, consentendo di prendere decisioni fondate e creare valore e maggiore conoscenza da un bacino pressochè sterminato di dati grezzi disponibili in ogni settore (manifattura, scuola, sanità, marketing, cultura, trasporti…).

Non più la sola analisi dei dati, ma si coglie il valore della loro rappresentazione come strumento efficace di condivisione per rilevare e presentare insight fondamentali e permettere facilmente a decision maker pubblici e privati di attuare strategie data driven, in tempi ridotti ed efficacia aumentata.

La competenza di Data Visualization diventa quindi trasversale e utile in tutti i settori a patto di saper mettere a fuoco cosa e quanto si deve analizzare e come lo si vuole presentare. Il percorso formativo permette di muoversi in queste valutazioni preliminari  e approfondisce l’uso, a livello base, di uno specifico tool.

NUMERO VERDE:
800 457775
CATEGORIA
Senza stage
LINEA
Corsi brevi
FORMULA
Aula
Webinar
FINANZIAMENTO
Finanziato/Gratuito
DURATA
60 ore
CONDIVIDI

Destinatari

A questo progetto possono accedere tutte le donne in possesso di una qualifica o di un diploma professionale o di un titolo di istruzione secondaria superiore o di un titolo universitario che necessitano di azioni formative per acquisire conoscenze e competenze digitali necessarie per rafforzare e rendere spendibili nel mercato del lavoro le conoscenze e competenze acquisite in precedenti percorsi di istruzione per un inserimento, reinserimento e permanenza qualificata nel mercato del lavoro per supportarle nei percorsi individuali di mobilità lavorativa.

Competenze in uscita

Il corso fornisce competenze trasversali per tutti le funzioni e e settori aziendali, particolarmente utili per analizzare e presentare moli significative di dati. Per aumentare la trasferibilità delle competenze acquisite a contesti lavorativi diversificati si presentano concetti e strumenti idonei a vari livelli di approfondimento e difficoltà che permettano a livello generali di:
  • definire il tipo di dati da trattare e il target a cui presentarli;
  • scegliere lo strumento più adatto alla visualizzazione dei dati;
  • impostare in modo chiaro una presentazione di dati con uno o più strumenti.

Contenuti del corso

  • Analisi preliminare: quali dati e per chi?
  • Pulizia dei dati e scelta degli strumenti da utilizzare in funzione del target
  • Presentare i dati con power point ed excel: grafici e principali funzioni
  • Infografiche: principi guida e strumenti a disposizione on line
  • Presentare i dati in modo interattivo con software di data visualization
  • Esempi e principali funzioni

Requisiti in ingresso

In questo percorso si provvederà alla somministrazione di un test per verificare le competenze in ingresso richieste. Si precisa che il test di ingresso ha una logica inclusiva ed intende accertare il possesso delle conoscenze e competenze minime per frequentare con successo i percorsi. Il test non darà in esito un punteggio, ma prevede una soglia da superare per l’ammissione e sarà somministrato contestualmente al colloquio di presa in carico.

Certificazioni

  • Attestato di frequenza IFOA

Descrizione certificazione

Al termine verrà rilasciato l'attestato di frequenza al corso

Estremi finanziamento

Il corso, attivato sulla sede di Reggio Emilia e provincia, fa parte dell'Operazione “D&D: Donne e Digitale a Reggio Emilia”  RIF PA 2019-13465 approvato con DGR n° 254 del 30/03/2020 co-finanziato dal Fondo Sociale Europeo PO 2014-2020 e dalla regione Emilia Romagna.

Il corso, attivato sulla sede di Modena e provincia, fa parte dell'Operazione "“ D&D: Donne e Digitale a Modena:” Rif P.A: 2019-13466/RER approvato con DGR n° 254 del 30/03/2020 co-finanziato dal Fondo Sociale Europeo PO 2014-2020 e dalla regione Emilia Romagna.



Enti Finanziatori



Corsi correlati

Richiedi info
(ci permette di fornirti un servizio più veloce e preciso)
Informativa Privacy (Reg. UE 2016/679)
L'informativa estesa relativa al trattamento dei suoi dati personali da parte IFOA la trova all'indirizzo https://www.privacylab.it/informativa.php?09395343333
Presta inoltre il suo consenso al trattamento dei dati personali per le finalità facoltative sotto riportate?
Invio di comunicazione su eventi, servizi e prodotti Ifoa