News

3 maggio 2018

ITS Biomedicale Mirandola premiato dal MIUR




"Tecnico Superiore per la produzione di apparecchi e dispositivi biomedicali”
e Fondazione Istituto tecnico superiore nuove tecnologie della vita di Mirandola (Mo)

premiati dal MIUR

Il Ministero della Pubblica istruzione (Miur) riconosce la qualità degli ITS dell’Emilia-Romagna - la formazione post diploma non universitaria - premiandone 7 su 13 complessivi. In Emilia Romagna la percentuale degli occupati a 12 mesi dalla fine dei corsi è l’82% e l’89,7% di questi ha una occupazione coerente con il percorso svolto.

Tra i percorsi che accedono alla premialità vi è il "Tecnico superiore per la produzione di apparecchi e dispositivi biomedicali di Mirandola" e la relativa Fondazione ’Istituto tecnico superiore nuove tecnologie della vita di Mirandola (Mo), di cui IFOA è partner, una delle 4 premiate sulle 7 attive nel territorio.

I corsi delle Fondazioni ITS sono monitorati e valutati dal Miur al fine di garantire la qualità dell’offerta e dell’investimento delle risorse pubbliche e per agire in una ottica di premialità. Sono 5 gli indicatori di realizzazione e di risultato: attrattività, occupabilità, professionalizzazione / permanenza in impresa, partecipazione attiva, reti interregionale.

Il monitoraggio 2018 analizza e valuta i dati dei percorsi per il conseguimento del diploma di Tecnico Superiore conclusi entro il 31 dicembre 2016 e per i 7 percorsi premiati rileva che la percentuale degli occupati a 12 mesi dalla fine dei corsi sale ad oltre il 90%, il 96,5% dei quali con una occupazione coerente.