News

21 marzo 2018

A scuola di Data Journalism



"A scuola di Data Journalism"

 per le scuole superiori un approccio scientifico alla notizia

“A Scuola di data Journalism” è un progetto del Comune di Reggio Emilia, realizzato in collaborazione con Arpa Emilia Romagna, Ufficio scolastico provinciale, IFOA e Unimore, rivolto alle scuole superiori.
Il percorso coinvolge studenti e insegnanti dei licei Ariosto Spallanzani e Canossa, degli istituti Pascal e Nobili e dell' Istituto Europeo di Studi Superiori di Reggio Emilia e ha l’obiettivo di aiutare i ragazzi a raccontare i cosiddetti open data e a renderli accessibili e facilmente fruibili a tutti.

IFOA, oltre ad aver contribuito alla progettazione delle iniziative formative rivolte agli insegnanti che accompagnano e guidano i ragazzi nello sviluppo del progetto e alla ideazione degli eventi collegati al tematica Open data e Ambiente, scelta come focus del percorso, si occupa del coordinamento didattico della formazione insegnanti, della gestione logistica dell’iniziativa e del tutoraggio del progetto.

Il data journalism è un approccio giornalistico fondato sull’analisi dei dati attraverso tecniche informatiche e statistiche: il metodo permette ai ragazzi di ragionare sull’importanza delle fonti, anche in termini di verificabilità delle informazioni e dei dati e di contrastare le fake news, sviluppando uno sguardo critico e consapevole su quanto presente nel web.

A Scuola di data Journalism” si concentra appunto sull’analisi dei dati ambientali e meteorologici: gli esiti del processo analitico dovranno confluire in forme narrabili a carattere giornalistico come articoli, prodotti radiofonici, video, infografiche, artefatti digitali, new media art, in grado di contribuire al dibattito sulla tutela e la gestione dell’ambiente.

Il percorso si sviluppa da Gennaio a Maggio 2018.

PER INFORMAZIONI DATO. CHE. PENSO. Un approccio scientifico alla notizia” 
Blog, curato dall’Università di Modena e Reggio, che racconta tutto il lavoro svolto nel progetto e le notizie multimediali raccolte ed elaborate dai ragazzi: è il contest per le scuole che partecipano.