GREEN & ENVIRONMENT SPECIALIST: dalla gestione qualità allo sviluppo sostenibile d’impresa

Obiettivi:

L’obiettivo del Post Diploma IFOA "Green & Environment Specialist" è consentire ai partecipanti di specializzarsi in ambiti emergenti ed innovativi, come quello della sostenibilità ambientale.

Il percorso formativo si suddivide in moduli che, partendo dai sistemi di gestione qualità, affrontano le principali problematiche ambientali, “approcciandole” con un’ottica tecnico-legislativa.

 Il corso ha la finalità di formare tecnici in grado di definire il comportamento ambientale di un’azienda e di tradurlo in un sistema strategico di gestione e prestazione ambientale condivisa e responsabile.

Studia i fabbisogni energetici di committenti e propone soluzioni tecniche improntate alla sostenibilità ambientale ed economica.

E’ un esperto in tematiche ambientali che, in collaborazione con altre figure professionali, è in grado di offrire alle imprese e agli enti pubblici soluzioni gestionali per i problemi di controllo ambientale, oltre che l’implementazione e la relativa comunicazione di un sistema di Responsabilità socio-ambientale.

Verranno fornite le competenze per l’utilizzo di Sistemi Informativi Territoriali (arcGIS), software per la Pianificazione Territoriale e l’Analisi Ambientale.

CONDIVIDI:

NUMERO VERDE:
800 915108

INFO UTILI

TIPOLOGIA CORSO:
Con stage, Post Diploma, non finanziato
AREA TEMATICA:
Ambiente/Territorio/Energia
DURATA:
1050 ore
FORMULA:
Full-time
MODALITÀ EROGAZIONE:
Aula + Azienda
STAGE:
500
Al momento non sono previste edizioni per questo corso, ma è possibile attivarle a richiesta, contattaci per maggiori informazioni

Destinatari

Particolarmente indicato per diplomati con una formazione scientifica, il percorso è altrettanto adeguato per quanti vogliano intraprendere la carriera lavorativa nel settore ambientale e della gestione qualità.

Si rivolge anche a coloro che hanno già avuto prime esperienze di lavoro nel settore e che desiderano acquisire competenze aggiuntive.

Contenuti del corso

  • Modulo trasversale di sviluppo personale
  • La cultura della sicurezza in azienda
  • Formazione sicurezza generale
  • Formazione sicurezza a rischio medio
  • Piano di evacuazione aule ifoa
  • Cenni del Sistema di Gestione per la Sicurezza tra d.lgs. 81 e ISO 45001:2018

    La formazione sulla sicurezza prevede il rilascio dello specifico attestato previsto dall’Accordo Stato Regioni del 21 dicembre 2011
 
  • Struttura funzioni e processi lavorativi
  • Struttura e cultura organizzativa
  • Tipi di organizzazioni, diagrammi 
  • Le funzioni risorse umane
  • Approfondimento sul Pacchetto office (excel e power point)
  • ArcGis software open source
  • I principali strumenti di utilizzo
  • Introduzione alla norma UNI EN ISO 9001:2015
  • La famiglia delle norme ISO 9000
  • Norma ISO 9000:2015 (termini e definizioni)
  • Gli Schemi di Certificazione e Gli Enti di Certificazione
  • Pianificazione e Risk Based Thinking
  • Nozioni di Ingegneria Naturalistica ed ecologia e sostenibilità ambientale
  • Emissioni in atmosfera a effetto serra 
  • L’Autorizzazione unica ambientale (DPR n. 59/2013)
  • La corretta gestione dei rifiuti: aspetti emergenti normativi e tecnici.
  • I "Sistri": i contenuti della Legge e le novità apportate anche dalla successiva Circolare ministeriale esplicativa, procedura operativa di tracciabilità delle movimentazioni.
  • Il “riuso dei sottoprodotti di lavorazione” tecniche di recupero e valorizzazione dei materiali, sottoprodotti e materie prime seconde (MPS), adempimenti autorizzativi e comunicazioni agli enti di competenza.
  • Inquinamento elettromagnetico ed acustico  
  • Inquinamento idrico: l'autorizzazione per lo scarico di acque reflue in corpi idrici superficiali o sul suolo 
  • Progettazione di V.A.S. (Valutazione Ambientale Strategica) e V.I.A. (Valutazione d’Impatto Ambientale) 

  • Energia e sviluppo sostenibile
  • Efficienza energetica
  • Le ESCo e i certificati bianchi
  • Le fonti energetiche rinnovabili e loro applicabilità a livello aziendale:
  • Fotovoltaico e solare termico: Caratteristiche elettriche principali di un Modulo Fotovoltaico, Conto energia, Tipologie  e caratteristiche dei collettori solari termici, Tipologie e dimensioni di impianti
  • Biomasse: biomasse vegetali per combustione diretta, reflui zootecnici, materiali di scarto e colture dedicate per digestione anaerobica (biogas)
  • Integrazione delle fonti rinnovabili di energia nell’ambiente costruito
  • Sostenibilità e responsabilità socio-ambientale d’impresa
  • L’implementazione di un sistema di Responsabilità socio-ambientale   all’interno del processo decisionale dell’azienda.
  • Il bilancio sociale
  • I vantaggi per l’impresa eco-responsabile.
  • I principali modelli di corporate responsibility reporting.
  • Comunicare la responsabilità ambientale.
  • Comunicare il proprio bilancio di sostenibilità e le proprie azioni di RSI ai propri stakeholders.

  • Sviluppo e gestione dei tre sistemi: qualità sicurezza ambiente
  • I vantaggi dell'approccio integrato
  • Manuale e documentazione del sistema integrato
  • Diritto ambientale
  • Normativa ambientale
  • Sistemi di gestione ISO 14001 e standard EMAS, la verifica di conformità e fasi di lavoro e procedure
  • Focus sulla legislazione ambientale connessa all’applicazione della norma ISO 14001:2015
  • Le etichette ambientali
  • Scienze e tecnologie ambientali 

Sbocchi occupazionali

Le competenze acquisite dai partecipanti durante il percorso formativo, permetteranno di conseguire un qualificato inserimento in diversi contesti lavorativi, tra i quali:

  • Aziende manifatturiere (implementazione e gestione dei sistemi di gestione qualità e ambientale, comunicazione ambientale e sviluppo sostenibile
  • Aziende di gestione rifiuti
  • Gestione del territorio nell’ambito di comuni o altre autorità competenti
  • Enti di certificazione
  • Società di consulenza

Certificazioni

  • Attestato di frequenza IFOA

Note

Il corso va oltre la formazione di base fornita dall’Istituto Superiore, più carente nell’approccio formativo on the job. La metodologia didattica “on the job” e mirata al Saper fare prevede la continua alternanza tra lezioni frontali teoriche ed esercitazioni pratiche, la costante attività di laboratorio, la puntuale analisi di casi aziendali e i lavori in team.

I docenti formatori sono professionisti e consulenti che, grazie a casi di studio e simulazioni creano un approccio fortemente aziendale, condividendo con l’aula la loro concreta esperienza. Grazie, infine, all’utilizzo di laboratori attrezzati, i docenti saranno in grado di sviluppare in aula le dinamiche tipiche del lavoro d’azienda, con il richiamo costante ai meccanismi di funzionamento oggi vincenti.

Richiedi info
Informativa Privacy (Reg. UE 2016/679)
L'informativa estesa relativa al trattamento dei suoi dati personali da parte IFOA la trova all'indirizzo https://www.privacylab.it/informativa.php?09395343333
Presta inoltre il suo consenso al trattamento dei dati personali per le finalità facoltative sotto riportate?

La informiamo che, per migliorare la sua esperienza di navigazione su questo sito web, IFOA utilizza diversi tipi di cookie, tra cui cookie di tipo funzionale alla navigazione (functionality cookie); cookie di tipo pubblicitario (advertising cookie); cookie di tipo statistico (performance cookie) che consentono di accedere a dati personali raccolti durante la navigazione. Nella pagina della Informativa Estesa che può consultare all'indirizzo https://www.privacylab.it/informativa.php?09395343337 sono presenti le istruzioni per negare il consenso all'installazione di qualunque cookie. Cliccando su "OK" o continuando la navigazione, saranno attivati tutti i cookie specificati nell'Informativa Estesa ai sensi degli artt. 13 e 14 Reg.to UE 2016/679.