Tecnico della tracciabilità agro-alimentare

Obiettivi:

L'Operazione "Tecnico della tracciabilità agro-alimentare" mira a fornire nuove competenze riguardo la rintracciabilità e tracciabilità del sistema agro-alimentare, formando una nuova figura in grado di:

  • ricostruire il percorso di un prodotto agro-alimentare attraverso le fasi della produzione, trasformazione e distribuzione;
  • identificare i flussi materiali e gli operatori che intervengono lungo la filiera;
  • applicare tecnologie 4.0 per il packaging e la logistica.

Il sistema agro-alimentare costituisce un punto centrale per l’economia italiana e in particolare per la Regione Emilia- Romagna, dove rappresenta un elemento distintivo della produzione regionale.

Il sistema, secondo l’accezione riportata nella Strategia per la Specializzazione Intelligente (S3), viene inteso come il percorso che porta alla produzione di un prodotto alimentare partendo dalla materia prima fino al prodotto che arriva sulla tavola del consumatore. In questo senso il sistema agroalimentare comprende anche i sistemi informativi, la logistica dei trasporti, la valorizzazione dei sottoprodotti e degli scarti. 

Il corso "Tecnico della tracciabilità agro-alimentare", previa approvazione della regione Emilia Romagna, verrà attivato nell’autunno 2022 presso la sede IFOA di Parma. Per informazioni e pre-iscrizioni compilare il form in calce.
CATEGORIA
Con stage/tirocinio
LINEA
Post Diploma
FORMULA
Aula
FINANZIAMENTO
Finanziato/Gratuito
DURATA
500 ore
STAGE/TIROCINIO
200 ore
CONDIVIDI

Destinatari

Il corso si rivolge a 12 persone che hanno assolto l’obbligo d'istruzione e il diritto-dovere all'istruzione e formazione, residenti o domiciliati in regione Emilia Romagna, con esperienza lavorativa non coerente o irrilevante e con titolo d'istruzione/formazione preferibilmente a indirizzo agrario, economico-commerciale o scientifico.

Per poter seguire efficacemente il percorso si richiede il possesso, da parte dei candidati, di conoscenze d'informatica di base.

 

Contenuti del corso

  • Il sistema agro-alimentare e i processi produttivi delle principali filiere;
  • Eco-packaging.
  • Rintracciabilità nelle filiere agroalimentari: Principi generali e requisiti di base per progettazione di sistemi e attuazione;
  • Principali riferimenti legislativi e normativa in materia d'imprese e filiere agroalimentari.
  • Tecniche di analisi e rappresentazione di processo;
  • Strumenti e tecniche per l’analisi qualitativa e quantitativa agro-alimentare.
  • Etichettatura dei prodotti alimentari;
  • Norme volontarie per la sicurezza agroalimentare adottate dalle aziende.
  • Definizione piano di controllo/monitoraggio e le fasi di campionamento e analisi dei lotti
  • Procedure di gestione dei rischi e attività di prevenzione e monitoraggio del sistema di rintracciabilità
  • Sicurezza alimentare: Normativa Igienico sanitaria nazionale e regolamenti UE;
  • Formazione sicurezza generale e rischio medio.
  • Etichette RFID (cosa sono e come funzionano);
  • Tecnologie AIDC (Automatic Identification and Data Capture).
  • Dinamiche di gruppo;
  • Simulazioni colloquio di lavoro e redazione CV.

Requisiti in ingresso

L’ammissione al corso è subordinata al superamento di prove di selezione attitudinali, tecniche e colloquio motivazionale:

  • La prova attitudinale (test scritti) è volta a misurare la capacità di esecuzione e riuscita in differenti aree significative per la figura professionale in uscita dal percorso.
  • La prova tecnica è costituita da un questionario con domande a risposta chiusa e/o aperta inerenti a: informatica di base. 
  • Il colloquio individuale ha lo scopo di esaminare e valutare le attitudini e le esperienza formative e professionali del candidato rispetto al profilo in esame, oltre agli aspetti relazionali e di comunicazione.

Sbocchi occupazionali

I principali sbocchi occupazionali sono:

  • Imprese agroalimentari (agricole e di trasformazione);
  • Imprese commerciali e distributive (operatori commerciali, grossisti, importatori ed esportatori, mercati all’ingrosso, catene di distribuzione);
  • Settore Ho.Re.Ca;
  • Imprese di servizi logistici (trasporto, gestione di magazzino, terze parti logistiche);
  • Imprese di servizi informatici finalizzate alla Supply Chain alimentare (rintracciabilità, tracking and tracing, software ed hardware vari per la gestione della Supply Chain).

Certificazioni

  • Certificato di qualifica professionale

Estremi finanziamento

RIF PA 2021-16578/RER - Tecnico della tracciabilità agro-alimentare - Operazione presentata in risposta all’avviso pubblico RETE POLITECNICA 2019/2021 - DELIBERA DI GIUNTA REGIONALE N. 455/2021 e in fase di valutazione

Note

Il corso ha una durata di 500 ore, di cui 300 di formazione in aula e 200 di stage aziendale. La frequenza del corso è obbligatoria e a tempo pieno dal lunedì al giovedì e al venerdì mattina per tutta la durata del periodo di formazione e, durante lo stage, nel rispetto dell’orario aziendale.

L’operazione in oggetto sarà erogata in presenza, ricorrendo a lezioni sincrone in videoconferenza solo se reso necessario dell'evoluzione della situazione epidemiologica. Sono comprese nel monte ore 15 ore di lezioni in modalità e-learning asincrona (FAD).

Il corso è completamente gratuito.

A breve saranno attive nuove edizioni, contattaci per maggiori informazioni.

Enti Finanziatori



Corsi correlati

Richiedi info
(ci permette di fornirti un servizio più veloce e preciso)
Informativa Privacy (Reg. UE 2016/679)
L'informativa estesa relativa al trattamento dei suoi dati personali da parte IFOA la trova all'indirizzo https://www.privacylab.it/informativa.php?09395343333
Presta inoltre il suo consenso al trattamento dei dati personali per le finalità facoltative sotto riportate?
Invio di comunicazione su eventi, servizi e prodotti Ifoa