Corso “Academy Consulente ERP”

Obiettivi:

Il percorso formativo Academy “Consulente ERP” ha come obiettivo quello di fornire le competenze necessarie ai giovani NEET che intendono operare nel settore della digitalizzazione dei processi produttivi e delle risorse aziendali attraverso l’adozione di sistemi gestionali Enterprise Resource Planning.

Durante il percorso verranno affrontati i principali aspetti legati all’analisi dei processi aziendali, alla selezione del software, all’analisi dei costi/benefici, al Project Management e all’implementazione di un sistema gestionale ERP in grado di soddisfare le richieste del committente finale.

Il percorso formativo strutturato in approfondimenti teorici e numerose esercitazioni pratiche ha come finalità ultima quella di elevare le competenze tecnico specialistiche dei partecipanti fornendo loro le conoscenze necessarie alla progettazione e realizzazione di sistemi ERP, o parti di esso, nonché le conoscenze di base necessarie al controllo e all’analisi dei dati stessi elaborati dai sistemi ERP realizzarti.

Come previsto dal DPCM del 3.11.2020, a partire dal 6 novembre tutti i corsi IFOA si svolgeranno in modalità a distanza.

Il corso è supportato da Microsoft, ed organizzato con la collaborazione di esperti ed aziende partners Microsoft.

Microsoft

CATEGORIA
Con stage/tirocinio
LINEA
Post Diploma
FORMULA
Webinar
FINANZIAMENTO
Finanziato/Gratuito
DURATA
200 ore
STAGE/TIROCINIO
480 ore
CONDIVIDI

Destinatari

Il corso è rivolto a giovani NEET che:

  • siano disoccupati ai sensi dell’articolo 19, comma 1 e successivi del D.Lgs. 150/2015 del 14 settembre 2015; 
  • non frequentino un regolare corso di studi (secondari superiori, terziari non universitari o universitari) o di formazione; 
  • abbiano un’età compresa tra i 18 e i 29 anni al momento dell’inizio del percorso; 
  • siano iscritti al Programma Garanzia Giovani; 
  • abbiano residenza in una delle Regioni cosiddette “in transizione” (Abruzzo, Molise, Sardegna) e in una delle Regioni cosiddette “meno sviluppate” (Basilicata, Calabria, Campania, Puglia e Sicilia); 
  • non siano già impegnati di interventi di politica attiva nell’ambito del Programma Iniziativa Occupazione Giovani.  

Competenze in uscita

Al termine del percorso formativo i partecipanti saranno in grado di:

  • Riconoscere e comprendere le caratteristiche dei sistemi ERP e dei suoi componenti verticali (Crm, SCM, Produzione, Vendite);
  • Comprendere le caratteristiche di una analisi dei processi e stabilire i requisiti di implementazione di un sistema ERP e delle sue componenti verticali ;
  • Eseguire una software selection;
  • Implementare parametrizzazione e la personalizzazione delle soluzioni;
  • Comprendere l’impatto che un sistema gestionale ERP può avere sull’organizzazione di una azienda (Change Management).

Contenuti del corso

In questa fase verranno evidenziati i principali Sistemi Aziendali, distinzioni, punti di forza, etc. Si affronterà il tema dei Sistemi Gestionali, delle loro principali funzionalità e processi coperti. Verranno illustrati i principali prodotti software disponibili sul mercato ed in particolare le soluzioni ERP.
Verrà introdotto il ruolo del consulente: cosa si aspetta un’azienda e un cliente da noi. Quali sono le attività che la risorsa dovrà gestire, e con quali modalità. 
 
  • Contabilità;
  • Controllo di gestione;
  • Gestione del Credito;
  • Gestione del personale;
  • Gestione degli acquisti;
  • Gestione dei magazzini;
  • Pianificazione del fabbisogno dei materiali;
  • Gestione della produzione;
  • Gestione progetti;
  • Gestione delle vendite;
  • Gestione della distribuzione;
  • Gestione della manutenzione impianti;
  • Gestione degli Asset.
  • Gli ambienti ERP;
  • Ambienti multisito;
  • Moduli applicativi;
  • Dati comuni;
  • Localizzazione;
  • Modeler Aziendale;
  • I Tools.
  • Dati finanziari multisito;
  • Controllo del budget;
  • Gestione del credito;
  • Gestione di cassa;
  • Financial Consolidation;
  • Advanced Invoice Matching.

Pianificazione della produzione:

  • Pianificazione della Domanda;
  • Pianificazione Multi-X (MPS, MRP, DRP);
  • Domanda basata sulle caratteristiche e Matching con la fornitura;
  • Simulazione e What-if;
  • Pegging dell’ordine.

Approvvigionamento:

  • Sourcing;
  • Acquisti centralizzati;
  • Programmi acquisti e ordini di acquisto;
  • Valutazione fornitore;
  • Retro Fatturazione;
  • Approvvigionamento basato su catalogo;

Gestione della Produzione:

  • Controllo lotto/seriale;
  • Configurazione di prodotto;
  • Costificazione della produzione;
  • Controllo in officina;
  • Lean;
  • Controllo dell’assemblaggio;
  • Gestione dati ingegneria;
  • Produzione ripetitiva;

Supply Chain Collaboration:

  • Conto lavoro;
  • Schedulazione del rilascio del materiale, FAB/RAW Authorization;
  • Kanban, JIT/JIS, Alimentazione in linea;
  • VMI, SMI.

Gestione Vendite:

  • Gestione Offerte/Ordini;
  • Programmi Vendita;
  • Configurazione;
  • ATP/CTP multi-sito;
  • Matrici Prezzo /Provvigioni;
  • Configurazione Ordini;
  • EDI;

Service:

  • Gestione della garanzia e dei reclami;
  • Gestione delle chiamate;
  • RMA Depot Repair;
  • Reverse Logistics;
  • Mobile Field Service;
  • Schedulazione Avanzata delle risorse;
  • Controllo della configurazione;
  • Asset Management.

Gestione Scorte:

  • Rifornimento;
  • Fornitura diretta del materiale;
  • Pianificazione scorte;
  • Analisi scorte;
  • Costi logistici;
  • Inventario;
  • Consignment;

Trasporti:

  • Controllo degli ordini di trasporto;
  • Rough Planning;
  • Costruzione del carico;
  • Tariffe di trasporto;
  • Controllo dell’export;
  • Fatturazione del trasporto.

Il modulo ha l’obiettivo di formare le risorse anche in ambito di Project Management. Le risorse avranno le basi per poter gestire correttamente e in base alle direttive PMI e in base alle linee guide del PM book, un progetto informatico. Saranno rilasciati anche i Template relativi alla documentazione di progetto.

Contenuti:

  • Che cos’è un progetto;
  • Chi è il Project Manager, Concetti di base di Project Management;
  • Gestione Costi, Gestione Tempi, Gestione Risorse;
  • Gli Stakeholders.
  • I tools da utilizzare;
  • Anagrafiche di base;
  • Ambienti di sviluppo;
  • Testing.

Analisi degli esiti del Bilancio di Competenze con l’obiettivo di analizzare ed acquisire le competenze che costituiscono le dimensioni fondamentali di una professionalità adulta e gradita alle aziende e che rendono il giovane più rapidamente operativo e quindi maggiormente inseribile in azienda:

  • consapevolezza delle proprie risorse e talenti;
  • costruzione di un percorso coerente di inserimento nella professione;
  • acquisizione di competenze di self management;
  • gestione della comunicazione e delle relazioni;
  • competenze di intelligenza emotiva e di gestione dei conflitti all’interno delle organizzazioni di lavoro;
  • competenze di Problem Solving strategico e Time Management.

L’Unità Formativa EPM Knowledge, sviluppato in collaborazione con ASSIREP (Associazione italiana responsabili ed esperti in Gestione di Progetto), attesta il possesso delle conoscenze fondamentali di Project Management utili al conseguimento della certificazione di primo livello EPM Knowledge.

Contenuti:

  • Concetti e processi di Project Management;
  • Processi di Project Management;
  • Processi di avvio;
  • Processi di pianificazione;
  • Processi di esecuzione;
  • Processi di controllo;
  • Processi di chiusura;
  • Competenze comportamentali;
  • Simulazione d’esame ed esame di certificazione.

Formazione ai sensi dell'art 37 comma 2 del Dlgs 81/08

Formazione Generale:

  • Concetto di rischio;
  • Concetto di danno;
  • Concetto di prevenzione;
  • Concetto di protezione;
  • Organizzazione delle prevenzione aziendale;
  • Diritti, doveri e sanzioni per i vari soggetti aziendali;
  • Organi di vigilanza, controllo e assistenza.

Formazione specifica:

  • Rischi infortuni;
  • Meccanici generali;
  • Elettrici generali;
  • Macchine;
  • Attrezzature;
  • Cadute dall'alto;
  • Rischi da esplosione;
  • Rischi chimici;
  • Etichettatura;
  • Rischi cancerogeni;
  • Rischi biologici;
  • Rischi fisici;
  • Videoterminali;
  • DPI;
  • Segnaletica;
  • Emergenze;
  • Le procedure di sicurezza con riferimento al profilo di rischio specifico;
  • Procedure esodo e incendi;
  • Procedure organizzative per il primo soccorso;
  • Incidenti e infortuni mancati;
  • Altri Rischi.

Cos’è il tirocinio formativo:

  • Riferimenti normativi;
  • Ruolo del tutor del soggetto promotore;
  • Ruolo del tutor del soggetto ospitante;
  • Quali sono le “regole del gioco”;
  • Descrizione del progetto formativo di tirocinio.

Requisiti in ingresso

Per poter accedere al corso il candidato deve essere in possesso di:

  • Diploma Tecnico-Industriale (in particolare indirizzi Informatico, Telecomunicazioni, Elettronico, Elettrotecnico), Diploma Tecnico-Commerciale, Liceo Scientifico;

e/o

  • Laurea triennale o magistrale in Informatica, Ingegneria Informatica, Ingegneria Matematica, Ingegneria Gestionale, Ingegneria delle Telecomunicazioni, Ingegneria Elettronica, Matematica, Fisica, Statistica.

Saranno valutati anche candidati privi dei suddetti titoli di studio ma con attitudini e competenze tecniche in ingresso coerenti con il profilo professionale in uscita.

La selezione dei candidati avverrà secondo le seguenti fasi:

  • La valutazione dei CV dei candidati;
  • L’erogazione di una prova per l’ammissione, precisamente un test di valutazione tecnico, di verifica delle competenze informatiche-digitali dell’utente per accesso alla formazione e creazione di classi omogenee sulla base delle conoscenze dei discenti;
  • Attraverso un colloquio conoscitivo con gli esperti dell’RTS e rappresentanti delle aziende coinvolte per valutarne le esperienze, le competenze tecniche e l’effettivo interesse nel partecipare alle attività;

Per la partecipazione ai corsi Academy è necessario essere iscritti al Programma Garanzia Giovani. Nel caso in cui non si fosse già iscritti al Programma, si consiglia di procedere comunque con la propria iscrizione al corso tramite questa pagina, tasto ISCRIVITI, e attendere di essere contattati nei giorni successivi dal nostro operatore che guiderà nel processo di Adesione a Garanzia Giovani tramite presa in carico centralizzata da parte di ANPAL. Per l'accesso è indispensabile possedere SPID o Carta d'Identità Digitale.

Nel caso in cui si fosse già iscritti al Programma Garanzia Giovani con presa in carico da parte di un Centro per l’Impiego o da un altro ente accreditato, sarà necessario prendere contatto con tale ente per richiedere che all’interno del Patto di Servizio siano inserite, eventualmente procedendo con la chiusura di misure già attive, quelle di seguito:

  • Iniziativa ICT Mezzogiorno
  • Misure 2.A formazione
  • Misura 5 e 5.bis tirocinio formativo e tirocinio in mobilità

Qualora in sede di predisposizione del Patto di Servizio presso il CPI, non fosse possibile indicare l’iniziativa ICT Mezzogiorno e/o le misure 2.A e 5 e 5.bis, si richiede ai candidati di acquisire elementi di prova, quali: screenshot, e-mail o apposite dichiarazioni dei responsabili del Centro per l'impiego/ente accreditato.

Sbocchi occupazionali

Al termine del percorso formativo i partecipanti potranno spendere nel modo del lavoro le competenze come:

  • Programmatore Freelance, ovvero come libero professionista in grado di creare e gestire autonomamente un proprio portafoglio clienti;
  • Dipendente, all’interno di società di che gestiscono sistemi ERP (consolidati o in via di aggiornamento) o che affrontano le sfide tecnologiche dell’Industria 4.0;
  • Dipendente di società che forniscono Consulenza e Servizi IT per la digitalizzazione delle imprese.

Certificazioni

  • Attestato di frequenza IFOA
  • Certificazione di Competenze

Descrizione certificazione

EPM - Project Manager Standard Uni 17024 rilasciato da un ente terzo, previo superamento esame di certificazione.

Estremi finanziamento

PON Iniziativa Occupazione Giovani - Avviso Pubblico "Competenze ICT per i Giovani del Mezzogiorno"
Progetto COMPETENCE HUB FOR DIGITAL INNOVATION - CUP E89D18000310007


Enti Finanziatori



Corsi correlati

Richiedi info
(ci permette di fornirti un servizio più veloce e preciso)
Informativa Privacy (Reg. UE 2016/679)
L'informativa estesa relativa al trattamento dei suoi dati personali da parte IFOA la trova all'indirizzo https://www.privacylab.it/informativa.php?09395343333
Presta inoltre il suo consenso al trattamento dei dati personali per le finalità facoltative sotto riportate?
Invio di comunicazione su eventi, servizi e prodotti Ifoa