Academy Consulente e Project Manager LM

Obiettivi:

Il corso si tratta lo sviluppo di competenze tecnico specialistiche nell'ambito della Progettazione di applicazioni LM.

CATEGORIA
Con stage/tirocinio
LINEA
Post Diploma
FORMULA
Webinar
FINANZIAMENTO
Finanziato/Gratuito
DURATA
200 ore
STAGE/TIROCINIO
480 ore
CONDIVIDI

Destinatari

Il corso è rivolto a NEET che:

  • siano disoccupati ai sensi dell’articolo 19, comma 1 e successivi del D.Lgs. 150/2015 del 14 settembre 2015; 
  • non frequentino un regolare corso di studi (secondari superiori, terziari non universitari o universitari) o di formazione; 
  • abbiano un’età compresa tra i 18 e i 29 anni al momento dell’inizio del percorso; 
  • siano iscritti al Programma Garanzia Giovani; 
  • abbiano residenza in una delle Regioni cd “in transizione” (Abruzzo, Molise, Sardegna) e in una delle Regioni cd. “meno sviluppate” (Basilicata, Calabria, Campania, Puglia e Sicilia); 
  • non siano già impegnati di interventi di politica attiva nell’ambito del Programma Iniziativa Occupazione Giovani.  

Competenze in uscita

Analizzare con il cliente le esigenze a cui intende rispondere il software da realizzare e Rappresentare il modello della realtà o dei processi aziendali elaborato. Applicare le metodologie della programmazione e operare le scelte di progetto più efficaci ed efficienti in relazione all'architettura del sistema di elaborazione ed al sistema operativo. Pianificare e realizzare Testing. Elaborare una completa documentazione delle procedure di installazione ed illustrare ed installare il software presso il cliente o l'utilizzatore finale. Redigere le istruzioni e i manuali d'uso. Le risorse avranno le basi per poter gestire correttamente e in base alle direttive PMI e in base alle linee guide del PM book, un progetto informatico.

Contenuti del corso

In questa fase verranno evidenziati i principali Sistemi Aziendali, distinzioni, punti di forza, etc. Si affronterà il tema dei Sistemi Gestionali, delle loro principali funzionalità e processi coperti. Verranno illustrati i principali prodotti software disponibili sul mercato ed in particolare la soluzione SAP ERP come sistema leader nel mercato dei sistemi gestionali.
Verrà introdotto il ruolo del consulente: cosa si aspetta un’azienda e un cliente da noi. Quali sono le attività che la risorsa dovrà gestire, e con quali modalità. 
 
Panaramica LN ERP, Concetto BP + Ruoli, Concetti Anagrafica + Entità Secondarie;
Articolo di costo VS articolo fisico, Aticolo Standard VS aricolo a commessa
Concetto di Valore\Logico e di Fisico;
Processi Logistico di vendita tradizionale;
Processo di Conto Lavoro, Processo di conto Deposito;
 
Overview – Gui, flussi e concetti inerenti alle vendite
BP e ruoli Attivi;
Anagrafiche Item Sales;
Contratto di vendita, Offerta di vendita, Ordine di vendita;
Registro Prezzi, Collegamento Registro Prezzi  - Matrice prezzi;
Reso Da ordine di vendita, Consegna articoli di costo;
MRP, Anagrafica di produzione e di ordinazione, Ordini pianificati;
BOM, Cicli di produzione, Centro di lavoro;
Ordini di produzione, Versamento ordine di produzione;
 
Overview sui flussi e concetti inerenti agli acquisti, BP e ruoli Attivi;
Anagrafiche Item Purchase;
Richiesta di offerta, Richiesta di acquisto, Contratto di acquisto, Ordine di acquisto
Conto Lavoro, Ricevimento, Trasferimento Ordine pianificato in ordine di acquisto
 
Magazzini, Ubicazioni;
Ricevimento da acquisti;
Ordini di magazzino;
Procedure di ingresso, Procedura di uscita;
Spedizioni, Carichi;
 

Il modulo ha l’obiettivo di formare le risorse anche in ambito di Project management. Le risorse avranno le basi per poter gestire correttamente e in base alle direttive PMI e in base alle linee guide del PM book, un progetto informatico. Saranno rilasciati anche i Template relativi alla documentazione di progetto.

Contenuti:

  • Che cos’è un progetto
  • Chi è il Project Manger
  • Concetti di base di Project Management;
  • Gestione Costi
    • Metodo EV
  • Gestione Tempi
    • WBS
    • Gantt
    • Pert
  • Gestione Risorse
    • OBS
  • Gestione Stakeholders
    • Matrice tracciabilità
  • Gestione Qualità
  • Gestione Approvvigionamenti

Analisi degli esiti del Bilancio di Competenze con l’obiettivo di analizzare ed acquisire le competenze che costituiscono le dimensioni fondamentali di una professionalità adulta e gradita alle aziende e che rendono il giovane più rapidamente operativo e quindi maggiormente inseribile in azienda:

  • consapevolezza delle proprie risorse e talenti
  • costruzione di un percorso coerente di inserimento nella professione
  • acqusisizione di competenze di self management
  • gestione della comunicazione e delle relazioni 
  • competenze di intelligenza emotiva e di gestione dei conflitti all’interno delle organizzazioni di lavoro
  • competenze di probem solving strategico e time management.

L’Unità Formativa EPM Knowledge, sviluppato in collaborazione con ASSIREP ( Associazione italiana responsabili ed esperti in Gestione di Progetto), attesta il possesso delle conoscenze fondamentali di project management utili al conseguimento della certificazione di primo livello EPM Knowledge.

Contenuti

  • Concetti e processi di Project management
  • Processi di Project Management
  • Processi di avvio
  • Processi di pianificazione
  • Processi di esecuzione
  • Processi di controllo
  • Processi di chiusura
  • Competenze comportamentali
 
Formazione ai sensi dell'art 37 comma 2 del Dlgs 81/08
Formazione Generale: Concetto di rischio. Concetto di danno. Concetto di prevenzione. Concetto di protezione. Organizzazione delle prevenzione aziendale. Diritti, doveri e sanzioni per i vari soggetti aziendali. Organi di vigilanza, controllo e assistenza. Formazione specifica: Rischi infortuni. Meccanici generali. Elettrici generali. Macchine. Attrezzature. Cadute dall'alto. Rischi da esplosione. Rischi chimici.Etichettatura.10. Rischi cancerogeni.11. Rischi biologici. Rischi fisici. Videoterminali. DPI. Segnaletica. Emergenze. Le procedure di sicurezza con riferimento al profilo di rischio specifico. Procedure esodo e incendi. Procedure organizzative per il primo soccorso. Incidenti e infortuni mancati. Altri Rischi.
 

Cos’è il tirocinio formativo:

  • Riferimenti normativ
  • Ruolo del tutor del soggetto promotore
  • Ruolo del tutor del soggetto ospitante

Quali sono le “regole del gioco”
Descrizione del progetto formativo di tirocinio.

 

Requisiti in ingresso

Per poter accedere i candidati devono essere in possesso di:

  • Diploma Tecnico-Industriale (in particolare indirizzi Informatico, Telecomunicazioni, Elettronico, Elettrotecnico), Diploma Tecnico-Commerciale, Liceo Scientifico

e/o

  • Laurea triennale o magistrale in Informatica, Ingegneria Informatica, Ingegneria Matematica, Ingegneria Gestionale, Ingegneria delle Telecomunicazioni, Ingegneria Elettronica, Matematica, Fisica, Statistica.

Saranno valutati anche candidati privi dei suddetti titoli di studio ma con attitudini e competenze tecniche in ingresso coerenti con il profilo professionale in uscita.

Sbocchi occupazionali

Il consulente e Project Manager LM lavora per società di consulenza e fornitura di servizi IT per le aziende.

Certificazioni

  • Attestato di frequenza IFOA
  • Certificazione di Competenze

Descrizione certificazione

EPM - Project Manager Standard Uni 17024, rilasciato da un ente terzo, previo superamento esame di certificazione.

Le iscrizioni al corso sono terminate. Le attività del corso sono in fase di svolgimento, contattaci per maggiori informazioni

Enti Finanziatori



Corsi correlati

Richiedi info
(ci permette di fornirti un servizio più veloce e preciso)
Informativa Privacy (Reg. UE 2016/679)
L'informativa estesa relativa al trattamento dei suoi dati personali da parte IFOA la trova all'indirizzo https://www.privacylab.it/informativa.php?09395343333
Presta inoltre il suo consenso al trattamento dei dati personali per le finalità facoltative sotto riportate?
Invio di comunicazione su eventi, servizi e prodotti Ifoa