Scheda corso

Panoramica internazionalizzazione produttiva: le analisi, le valutazioni, gli strumenti ed i metodi per affrontare il tema in modo consapevole e strutturato

Premessa

Per un’azienda, internazionalizzarsi è un passo importante e portare imprese all'estero richiede un processo di trasformazione degli assetti finanziari e organizzativi. Il presente corso mette in evidenza i passi necessari per aprire una unità produttiva all'estero.

Le imprese che scelgono la via dell’internazionalizzazione e aprono nuove attività produttive nei mercati emergenti che presentano maggiori potenzialità di sviluppo economico e commerciale, lo fanno non per abbattere i costi di produzione, ma per presidiare da vicino i nuovi mercati conquistando progressivamente quote di mercato rilevanti. Verranno evidenziati in particolare i vantaggi di questo processo: aumento del volume di affari; generazione di economie di scala.

Il corso fa parte integrante di un gruppo di tre corsi focalizzati sulle tematiche degli Scambi Internazionali. I partecipanti che si iscriveranno e frequenteranno tutti e tre i corsi, riceveranno da IFOA un Attestato di Executive Program in Esperto di Internazionalizzazione.

I tre corsi sono:

  1. L'organizzazione e la gestione operativa coerente al contesto e rispettosa delle tradizioni e consuetudini locali. La gestione del rischio di credito, mezzi di pagamento internazionali, rapporti con le banche e prassi bancaria internazionale.
  2. Panoramica Internazionalizzazione produttive: le analisi, le valutazioni, gli strumenti ed i metodi per affrontatare il tema in modo consapevole e strutturato.
  3. Analisi barriere in entrata per insediamento commerciale estero. Le tecniche, la documentazione e la gestione di problematiche doganali e fiscali nelle operazione di import/export.
Obiettivi

Il corso si prefigge lo scopo di fornire ai partecipanti gli strumenti di base per confrontarsi con le diverse realtà giuridiche che spesso costituiscono una vera e propria barriera all’entrata nei processi di penetrazione commerciale. Il corso consentirà ai partecipanti di comprendere le logiche contrattuali e di ragionare direttamente sulle fonti straniere riuscendo ad affrontare le problematiche giuridiche. Comprendere la ratio dell’inserimento delle singole clausole nelle varie tipologie di contratto sapendole adattare di volta in volta al caso concreto ed alle esigenze del Cliente.

Destinatari

14 imprenditori, addetti ufficio commerciale e figure chiave di imprese aventi sede legale o unità locale in regione Emilia-Romagna appartenenti al settore della meccanica di medie dimensioni.

Il corso è rivolto a un target piuttosto ampio: Direttori generali, Direttori commerciali, Responsabili di area estero, Responsabili marketing, Brand e Product Manager, Addetti Uffici Export che intendano potenziare la capacità di pianificazione strategica acquisendo tecniche e strumenti operativi per la migliore gestione dei processi Export.

Contenuti

Esaminare le tipologie di internazionalizzazione Produttiva e Verificare i presupposti aziendali/di mercato:

  • Arena Competitiva
  • Individuare la tipologia di internazionalizzazione idonea al contesto/Paese
  • Analisi delle possibili strategie da adottare
  • Gli investimenti
  • La negoziazione di un contratto internazionale
  • Come prepararsi alla negoziazione
  • Contratti conclusi mediante lo scambio di corrispondenza: l’uso di condizioni generali di contratto
  • I documenti precontrattuali: le lettere di intenti ed il contratto preliminare

La redazione dei contratti internazionali:

  • La formazione del contratto
  • Lex mercatoria
  • legge applicabile e foro competente

La struttura di un contratto internazionale:

  • clausole di forza maggiore e clausole di hardship
  • le conseguenze della risoluzione
  • Rimedi interni ed esterni al rapporto contrattuale ai casi di patologia contrattuale

I contratti della distribuzione: agenzia e distribuzione differenze 

Metodologia didattica

L’approccio metodologico che sarà utilizzato nella realizzazione del progetto prevede una forte integrazione tra momenti di trasmissione teorica dei contenuti professionalizzanti (attività d’aula) e fasi applicative. Le lezioni frontali sono finalizzate a fornire una base “culturale” specialistica della materia trattata, mentre la presentazione e la discussione di casi avrà l’obiettivo di mostrare ai partecipanti i contesti e le modalità di applicazione dei contenuti, oltre che il processo da seguire per individuare le soluzioni più idonee.

Durata 16 ore
Descrizione durata Il corso ha una durata di 16 ore, suddivise in due giornate da 8 ore ciascuna (con orario 9-13 e 14-18).
Enti e Partners

Tramite la costruzione del partenariato socio-economico l’intervento mette a sistema diversi soggetti che operano sul territorio con competenze specifiche nel settore o nei temi trattati:

  • Enti di formazione (IFOA, Sviluppo PMI e Confimi), che presiedono tutte le fasi del ciclo formativo
  • Camere di Commercio provinciali dell'Emilia-Romagna
  • Promec, azienda speciale della CCIAA di Modena per l’internazionalizzazione
  • Unioncamere Emilia-Romagna
  • Parti Sociali (datoriali e sindacali), che hanno condiviso la finalità e l’utilità socio-economica degli interventi previsti
Dati approvazione ed Enti finanziatori

Il corso, gratuito, è cofinanziato con risorse del Fondo Sociale Europeo dalla Regione Emilia Romagna - FSE Asse I Occupazione.

L'Operazione "Smart Mechanics: competenze chiave per l’internazionalizzazione d’impresa” (Rif. PA 2016-5514/RER) è stata approvata dalla Regione Emilia-Romagna con D.G.R. 1450 del 2016.

Loghi Enti finanziatori:

 
Costi, date, iscrizioni  

Note

Per partecipare, l’azienda deve rientrare nel regime di de minimis (Regolamento UE N. 1407/2013 della Commissione del 18 dicembre 2013), presentando all’atto dell’iscrizione la relativa dichiarazione.

I partecipanti che oltre al presente corso, si iscriveranno anche agli altri due corsi sopra indicati, riceveranno al termine della formazione un Attestato di Executive Program in Esperto di Internazionalizzazione rilasciato da IFOA.

Scheda del corso

Costi, date, iscrizioni

Stampa la scheda del corso
Stampa