Corso sulle novità normative nel campo della sicurezza sul lavoro al tempo del COVID-19: adempimenti ed eventuali responsabilità penali e civili di DL, dirigente, preposto, coordinatore e lavoratore in relazione al rischio biologico da Coronavirus

Obiettivi:

Alla luce della FASE 2 dell’emergenza sanitaria le aziende avranno l’esigenza di affrontare una nuova organizzazione del lavoro e di analisi dei rischi nel rispetto delle normative vigenti.

Il corso ha ad oggetto l’analisi degli adempimenti in tema di corretta gestione del rischio COVID-19 nell’ambito di un sistema di gestione cogente della sicurezza sul lavoro (D. Lgs. 81/2008).

In particolare si affronterà il tema degli adempimenti giuridico organizzativi e delle eventuali responsabilità penali e/o civili del DL e dei vari ‘attori’ del mondo Health&Safety in relazione al nuovo rischio biologico da Coronavirus

 La finalità del seminario è principalmente quella di individuare i possibili orientamenti interpretativi delle norme esistenti e di quelle adottate recentemente per gestire l’emergenza Covid.

CATEGORIA
Senza stage
TIPOLOGIA
Aggiornamenti obbligatori
LINEA
Corsi brevi
FORMULA
Aula
Webinar
FINANZIAMENTO
Non finanziato
DURATA
4 ore
STAGE
1 ore
CONDIVIDI

Destinatari

Il corso è rivolto a Responsabili e Addetti del Servizio di prevenzione e protezione, RLS, Datori di Lavoro, Responsabili del personale.

Contenuti del corso

  • Le fattispecie criminose previste dal Codice penale in relazione al rischio ‘Covid-19’;
  • Il principio di specialità ex art. 298 TU 81/2008
  • Il principio di effettività ex art. 299 TU 81/2008
  • Le fattispecie criminose previste dal TU 81/2008;
  • La ‘scomposizione a cascata’ delle responsabilità penali delle figure coinvolte nel sistema sicurezza in relazione alla mancata o non corretta gestione del rischio ‘coronavirus’;
  • Gli effetti della delega di funzioni in relazione alle conseguenze penali (come e perché redigere la delega di funzioni e nei confronti di chi anche in relazione alla gestione del rischio’Covid- 19)
  • L’art. 30 TU 81/2008: adozione e implementazione del MOG D. Lgs. 231/2001;
  • Rischio Covid 19  e sua gestione tramite l’applicazione del Sistema di gestione della sicurezza sul lavoro (c.d. ‘SGSL’) secondo la 45001;
  • Rischio Covid 19 gestito nell’ambito del MOG 231  (corretta integrazione del sistema con quanto previsto nell’art. 30 TU 81/2008);
  • Breve analisi ragionata della giurisprudenza di merito e di legittimità relativa all’art. 30 TU 81/2008.
  • La giurisprudenza di merito e di legittimità in tema di responsabilità penale del RSPP, datore di lavoro, dirigente, preposto,  lavoratore, coordinatore, Medico competente, produttori, fornitori, etc.

Certificazioni

  • Attestato di frequenza IFOA

Corsi correlati

Richiedi info
(ci permette di fornirti un servizio più veloce e preciso)
Informativa Privacy (Reg. UE 2016/679)
L'informativa estesa relativa al trattamento dei suoi dati personali da parte IFOA la trova all'indirizzo https://www.privacylab.it/informativa.php?09395343333
Presta inoltre il suo consenso al trattamento dei dati personali per le finalità facoltative sotto riportate?
Invio di comunicazione su eventi, servizi e prodotti Ifoa