Scheda corso

Bilancio di sostenibilità (indicatori GRI) - Comunicare la sostenibilità, Green Marketing

Premessa

Il bilancio di sostenibilità è un processo di reporting che alcune aziende decidono di pubblicare a beneficio di tutti i propri stakeholder, per renderli consapevoli degli impatti che l'azienda genera rispetto sul piano economico, ambientale e sociale.

Il bilancio di responsabilità viene redatto secondo le norme del Global Reporting Initiative. Il GRI, fortemente voluto dall'UNEP, da aziende, società di revisione, associazioni ambientaliste e dall’ONU, è uno standard internazionale che fissa i principi di redazione del bilancio di sostenibilità e i contenuti del documento.

Sempre nel portale del GRI si possono scaricare le norme per la redazione del bilancio di sostenibilità e visionare tutti i protocolli e i documenti inerenti.

Nel bilancio di sostenibilità si trovano dunque informazioni riguardanti le emissioni di Co2 dell'azienda (e l'impegno ad abbatterle), l'utilizzo di materie prime e di combustibile, le azioni intraprese in favore del territorio e della comunità, le azioni riguardanti la salute la sicurezza dei propri dipendenti. Il tutto in un'ottica di sviluppo sostenibile e responsabilità sociale dell'impresa.

Obiettivi

L’obiettivo del progetto “Bilancio di sostenibilità (indicatori GRI – Comunicare la sostenibilità, Green Marketing “ è quello di:

  • rafforzare una percezione pubblica positiva circa l'azienda
  • rendere trasparente e dare maggiore visibilità all’attività svolta
  • accrescere la propria legittimazione e il consenso a livello sociale
  • affermare il diritto dello stakeholder ad essere informato
  • portare l’azienda in una strategia di business responsabile
  • presentare le opportunità di reporting di sostenibilità come strumento di gestione, rendicontazione, comunicazione e dialogo su scala internazionale e UE
  • approfondire in modo dettagliato i principali strumenti di comunicazione degli impatti e creazione di valore per i vari stakeholders d’impresa
  • presentare case studies di rilevanza nazionale e internazionale relativi ad aziende con tali approcci gestionali
  • proporre attività pratiche di esercitazione in grado di dare concretezza alle nozioni teoriche apprese attraverso applicazioni semplici ma efficaci
Destinatari

14 imprenditori e figure chiave di imprese aventi sede legale o unità locale in regione Emilia-Romagna appartenenti al settore manifatturiero del comparto alimentare.

In particolare:

  • Referenti Comunicazione, per la possibilità di comunicare con vari strumenti le politiche e gli impatti trasversali green, sociali e relazionali di un’impresa
  • Amministratori e dirigenti, rappresentanti della dirigenza e del management dell’impresa, per il necessario
    coinvolgimento della direzione aziendale nello sviluppo di strategie interne di green management
  • Referenti della qualità e dell’ambiente, per il coinvolgimento diretto e attivo nei processi operativi di
    implementazione interna degli strumenti di certificazione
Contenuti
  • Lo sviluppo sostenibile e l’imperativo della trasparenza
  • Panoramica sul reporting di sostenibilità (GRI, Global Compact UN, Guide di settore)
  • Scopo del report di sostenibilità
  • Guida al GRI Reporting Framework versione G4
  • Applicazione delle Linee Guida
  • Green Marketing (approcci, caratteristiche, contenuti, strumenti)
  • Definizione di contenuto, qualità e perimetro del report
  • Principi di garanzia della qualità del report
  • Strategia e Analisi
  • Profilo dell’organizzazione
  • Parametri del report
  • Governance, impegni, coinvolgimento degli stakeholder
  • Modalità di gestione e Indicatori di performance
  • Indicatori di performance economica, ambientale e sociale
  • Stakeholder Engagement di supporto al miglioramento del dialogo e rendicontazione
  • Strumenti di Stakeholder Engagement on-line e off-line (focus group, workshop, surveys, web forum, scenario worshops, progetti in partnerships)
Metodologia didattica

L’approccio metodologico prevede una forte integrazione tra momenti di trasmissione teorica dei contenuti professionalizzanti e fasi applicative.

Durata 16 ore
Dati approvazione ed Enti finanziatori

Il corso, gratuito, è cofinanziato con risorse del Fondo Sociale Europeo dalla Regione Emilia Romagna - FSE Asse I Occupazione.
L'Operazione "Green&Food: competenze per l’innovazione sostenibile” (Rif. PA 2016-5528/RER) è stata approvata dalla Regione Emilia-Romagna con D.G.R. 1450 del 2016.

Loghi Enti finanziatori:

 
Costi, date, iscrizioni  

Note

Per partecipare, l’azienda deve rientrare nel regime di de minimis (Regolamento UE N. 1407/2013 della Commissione del 18 dicembre 2013), presentando all’atto dell’iscrizione la relativa dichiarazione

Scheda del corso

Costi, date, iscrizioni

Stampa la scheda del corso
Stampa